Asia Argento presenta il suo nuovo fidanzato, ecco chi è Michele Martignoni: campione di arti marziali, 20 anni più giovane di lei

Asia Argento presenta il suo nuovo fidanzato, ecco chi è Michele Martignoni: campione di arti marziali 20 anni più giovane di lei
Asia Argento presenta il suo nuovo fidanzato, ecco chi è Michele Martignoni: campione di arti marziali 20 anni più giovane di lei
Martedì 23 Agosto 2022, 16:11 - Ultimo agg. 16:39
3 Minuti di Lettura

A 46 anni dopo un passato turbolento la rinascita di Asia Argento sembra ormai essere inarrestabile. Dopo aver smesso con alcol e droghe ora per la figlia del regista horror è arrivato anche l'amore. Lui è Michele Martignoni, campione di arti marziali miste (MMA). Romano come lei, 26enne quindi 20 anni in meno di lei ma la differenza d'età sembra non preoccupare nessuno, almeno a loro sicuramente non li sfiora neanche. 

Asia Argento sembra così aver ritrovato il sorriso dopo il difficile periodo iniziato con la morte di Anthony Bourdain, suicidatosi nel 2018, mentre era ancora sentimentalmente legato all’attrice romana.

 

Poi la sobrietà, l’incontro con il buddhismo e, ora, finalmente, un nuovo amore per Asia Argento che ha ritrovato sorrisi e serenità accanto al nuovo compagno con cui sta trascorrendo insieme le vacanze estive.

Non si nascondo ed entrambi si mostrano insieme felici e sorridenti. Dopo i post e le stories, in cui i due erano sdraiati insieme in riva al mare, dei giorni scorsi, Asia Argento sceglie di presentare così il suo nuovo amore, il romano Michele Martignoni. Lei lo definisce «Sunshine of my life», mentre lui decide di lasciare la descizione del momento a una frase di marco Aurelio: «Quando ti alzi la mattina, ricorda quale prezioso privilegio è essere vivi: respirare, pensare, provare gioia e amare». Immediato il commento dell'attrice: «Il tuo bacio è come un rock»

Michele è soprannominato The italian thunder (Il tuono italiano), ha conquistato nel 2018 il record della vittoria più veloce nella storia della disciplina, mettendo ko l'avversario, Simone D’Anna, con un calcio in soli 7 secondi. Detiene sette vittorie e una sconfitta e combatte in una delle migliori promotion mondiali (Cage Warriors, dove ha iniziato anche Conor McGregor) e si allena all’Aurora di Roma. A ottobre tornerà sull’ottagono per un match importante, anzi il “più importante” come lui stesso lo ha definito: sfiderà a Roma l’inglese Dominique Wooding detto “Black Panther” per il titolo di pesi gallo. ma ora è tempo di pensare all'amore, poi si tornerà sul ring. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA