Pomeriggio 5, Angela Cavagna denuncia Barbara D'Urso e l'ex marito Orlando Portento: «Calunnia, diffamazione...»

Domenica 29 Settembre 2019
Pomeriggio 5, Angela Cavagna denuncia Barbara D'Urso e l'ex marito Orlando Portento: «Calunnia, diffamazione...»
Angela Cavagna furiosa contro Pomeriggio 5. L'ex infermiera di Striscia la Notizia ha dato mandato ai suoi avvocati di sporgere denuncia contro la trasmissione Mediaset e la sua conduttrice Barbara D'Urso. Allo stesso modo ha denunciato l'ex marito Orlando Portento, "creatore" del Ticcheballacche, intervenuto durante lo show. L'annuncio è arrivato dalla stessa Cavagna tramite i social, Facebook e Instagram. 



«Buongiorno cari, vi comunico che dopo quanto accaduto in queste ultime settimane e quanto andato in onda sull’emittente Canale 5 nel programma pomeridiano “Pomeriggio 5” giovedí 26.9.2019 ho provveduto a dare incarico all’Avv. Umberto Pruzzo di sporgere denuncia per “Calunnia, diffamazione, danni morali e personali” nei confronti del Sig. Orlando Portento e dei responsabili del programma televisivo. Vi abbraccio e vi mando un bacio grande», ha scritto in un post su Facebook, ribadendo il concetto anche su Instagram. 

Ma cosa è successo nel salotto di Barbara D'Urso? Giovedì scorso Orlando Portento era tra gli ospiti di Pomeriggio 5, inizalmente invitato per parlare di vip in difficoltà economiche. Era stato chiamato a testimoniare la sua situazione quando ha iniziato a prendersela con la sua ex moglie, Angela Cavagna appunto. Le ha dato della bugiarda trovando però la reazione della D'Urso che ha difeso la donna invitandola a replicare. 

«Mi ha portato via tutto, ora vivo con 680 euro di pensione e i risparmi che stanno finendo. Basta - le parole di Portento - è venuta qui da te in trasmissione a dire “sono milionaria, c’ho un milionario, ho una villa di 700 stanze, 400 piscine”. È sempre col cu** a bagno, è grassa, mangia. Io non mi sono mai innamorato di lei». La D'Urso ha però stoppato Portento: «Una cosa del genere ti sembra da dire? Siete stati insieme 23 anni». Ma lui ha ribattutto: «Le ho intestato tutto», insultandola.  

Su Instagram Angela Cavagna ha aggiunto che devolverà il ricavato delle denunce in beneficienza: «Buongiorno e buona domenica miei cari amici❤️ Ci tengo a precisare che l’intero ricavato delle denunce effettuate verrá devoluto in beneficienza per la cura dei bambini meno fortunati all’Istituto Giannina Gaslini di Genova. Un bacio grande dalla vostra Angela».Ultimo aggiornamento: 30 Settembre, 00:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA