Belen, una donna moldava su TikTok: «Sono io la mamma di Luna Marì. Lei non può avere figli, è nata uomo»

Belen, una donna moldava su TikTok: «Sono io la mamma di Luna Marì. Lei non può avere figli, è nata uomo»
Belen, una donna moldava su TikTok: «Sono io la mamma di Luna Marì. Lei non può avere figli, è nata uomo»
Giovedì 13 Ottobre 2022, 06:05 - Ultimo agg. 17:33
4 Minuti di Lettura

Belen Rodriguez non è la madre di Luna Marì? L'assurda quanto clamorosa ipotesi che la showgirl argentina non sia in realtà la madre biologica della piccola nata nel 2021 proviene da TikTok. Spesso nel mondo dello spettacolo spuntano personaggi che si dichiarano figli illegittimi di personaggi famosi, ma questa volta la situazione si è capovolta. Nessun figlio illegittimo, ma una madre che reclama la sua bambina.  

A sconvolgere il mondo del gossip, in queste ore, ci ha pensato un video pubblicato da Tatiana Sova. Un appello accorato della donna moldava che, sulla piattaforma social più amata dai giovani, dichiara di essere la madre biologica di Luna Marì. La piccola, nata dall'amore tra Belen Rodriguez e Antonino Spinalbese, quindi è stata coinvolta in una disputa molto seria. Nel video, subito diventato virale, la 29enne racconta di essere stata vittima di una vicenda tanto complicata quanto assurda. 

Tatiana sostiene di essere stata operata da dei chirurghi plastici presso l’Ospedale Borgotrento di Verona. Mentre Tatiana era sotto anestesia i medici, di cui fa nomi e cognomi, le avrebbero sottratto illegalmente e senza il suo consenso organi sani, ovociti e gameti. Una storia che non sembra aver alcuna relazione con Belen Rodriguez e la piccola Luna Marì. Ma per la donna moldava è proprio qui che la showgirl argentina appare nella vicenda. Infatti, 9 mesi dopo quello sfortunato intervento, viene alla luce Luna Marì. Stando alla ricostruzione della ragazza, Belen e Antonino si sarebbero appropriati degli ovociti sottratti illegamente per mettere al mondo la loro bambina. Tutto perché, secondo la donna, Belen Rodriguez sarebbe un transessuale. 

«Belen è un uomo non è nata donna, non ha utero ed ovaie», racconta convinta Tatiana Sova. Secondo la donna, la showgirl e Antonino Spinalbese avrebbero comprato illegalmente gli ovociti sottratti alla Sova che sarebbero stati impiantati ad una madre surrogata, i due avrebbero quindi inscenato una finta gravidanza. Una ricostruzione che ha scatenato l'ilarità su TikTok, dove la donna compare con il nome di @Tatiana922new

Su TikTok, Tatiana ha è subito diventata virale, collezionando la bellezza di più di 15mila follower. E i video sulla questione in pochi giorni si sono moltiplicati. Tatiana Sova, secondo quanto riferisce, sarebbe arrivata a denunciare l’ospedale ed i medici coinvolti, come mostra nelle sue clip. Inoltre la donna lancia accorati appelli a Belen Rodriguez e ad Antonino Spinalbese intimandoli a restituirle quella che è convinta essere sua figlia: «Eravate a conoscenza che usare una madre surrogata e ovociti rubati è un reato. State tenendo illegalmente mia figlia e non me la volete restituire, la sfruttate da quando è nata per lavorare sui social. Lei vi mantiene vi dà visibilità e fama», spiega la donna, con il forte dubbio che in realtà sia proprio lei a ricercare celebrità sfuttando il nome dei due vip. 

Video

Luna Marì è sua figlia, Tatiana Sova ne è convinta. E a riprova della sua tesi la donna ha postato innumerevoli video in cui mostra le foto di Luna Marì raffrontate a suoi scatti. «Luna Marì non assomiglia per niente a Belen. Ha la pelle color porcellana come me, gli stessi occhi di ghiaccio, i capelli biondi, lo stesso modo di guardare. Abbiamo entrambe la stessa macchiolina-neo sulla testa». Prove inconfutabili che sia sua figlia e che la autorizzano a chiedere un test del Dna. Chissà se la voce arriverà a Belen Rodriguez e addirittura all'interno del Grande Fratello Vip e come i due reagiranno alla notizia inaspettata che loro figlia, in realtà non è loro figlia... 

© RIPRODUZIONE RISERVATA