Benedetta Rossi, il marito Marco ricorda il cane scomparso: «Il buongiorno senza Nuvola è più triste»

Martedì 25 Agosto 2020 di Ida Di Grazia
Benedetta Rossi, il marito Marco si commuove al ricordo del cane scomparso: «Il buongiorno senza Nuvola è più triste»

Benedetta Rossi, il marito Marco ricorda il cane scomparso: «Il buongiorno senza Nuvola è più triste». È una mattina come le altre a casa della foodblogger più famosa d'Italia, si parla di caffè e nuovi modi per degustarlo, ma il ricordo dell'amato animale è sempre presente e il racconto si fa più intenso. 

La colazione a casa di Benedetta Rossi è sempre una scoperta, piena di novità e curiosità da replicare. Questa mattina la foodblogger ha ripreso il marito Marco mentre preparava un caffè francese, ma presto il buongiorno della coppia ai follower si è trasformato in un dolce ricordo del cane Nuvola, la cui scomparsa nei promi mesi d'agosto, era stata raccontata con un post sui social network. 

La coppia è stata allora riempita d'affetto dai fan e il marito di Benedetta Rossi, Marco, ha raccontato qualche aneddoto di quando Nuvola era ancora in vita. Benedetta Rossi riprende il marito e pubblica i video sulle storie Instagram scrivendo «Il buongiorno senza Nuvola è più triste».

«C'è un vuoto in casa - racconta Marco -  Ci sono ancora tutti i peli di Nuvola e suoi oggetti. Quasi tutte le sue cose le abbiamo donate al canile ma in giro ogni tanto spunta qualcosa. Io ci ho vissuto in simbiosi per tanti anni, non voglio sembrare ridicolo. Da giovani spesso andavamo al mare e gli piaceva tantissimo farsi i l bagno. Tutta questa storia di Nuvola, da quando abbiamo annunciato la scomparsa, ci ha portato una valanga di affetto ha dato senso a tutto e ci ha fatto capire che ci sono tanti che hanno vissuto la nostra esperienza». Anche Benedetta Rossi interviene dicendo «Si è instaurato un rapporto bellissimo». Poi le storie di Instagram proseguono e Marco si commuove: «Noi ci chiediamo sempre 'ma veramente alle persone interessa quello che vogliamo condividere?', E questa esperienza negativa ci ha fatto capire che sì interessa, e che si è creato un legame veramente forte. Anche a noi ci interessa quello che dite voi, alla fine quando supereremo un po' il dolore trarremo tante energie da quello che è successo, e da tutto l'affetto che abbiamo ricevuto da voi».

Ultimo aggiornamento: 23:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA