Boris Johnson divorzia dalla moglie dopo 25 anni: «Lui la tradiva, lei lo ha cacciato di casa»

Boris Johnson divorzia dalla moglie dopo 25 anni. Il Sun: «Lui la tradiva, lei lo ha cacciato di casa»
Divorzio in arrivo per Boris Johnson, già sindaco di Londra ed ex ministro degli Esteri britannico. I media inglesi hanno riportato una nota congiunta di Johnson e della moglie Marina Wheeler, che annunciano la fine del loro matrimonio dopo 25 anni insieme.

«Diversi mesi fa -si legge- dopo 25 anni di matrimonio abbiamo deciso che separarsi fosse la cosa migliore per entrambi. Ci siamo quindi accordati per il divorzio e il procedimento è in corso. Da amici, continueremo a sostenere i nostri quattro figli nei prossimi anni. Non faremo ulteriori commenti», si legge nella nota, riportata dalla Bbc online, ma sui tabloid si sprecano i riferimenti alla vita non proprio tranquilla di Johnson.



Il tabloid The Sun, in particolare, afferma che la coppia viveva separata da tempo e ricorda che già in passato l'unione era andata in crisi per il comportamento 'disinvolto' dell'ex ministro nei confronti della sua coniuge. Nel 2004, scrive The Sun, Boris aveva ammesso l'esistenza di una relazione con la scrittrice Petronella Wyatt. Nel 2009, invece, con la consulente artistica Helen Macintyre, che ha dato alla luce un bambino. Lo stesso The Sun afferma che, dopo l'ennesimo tradimento, Marina lo avrebbe cacciato di casa, per una crisi ormai definitiva e culminata ora con il divorzio.
Venerdì 7 Settembre 2018, 13:52 - Ultimo aggiornamento: 07-09-2018 14:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP