Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Cesare Cremonini, è di nuovo amore con l'ex Martina? I rumors dopo il premio a Maratea

Lunedì 1 Agosto 2022
Cesare Cremonini e l'ex Martina Maggiori sembrano essere tornati insieme. Molti rumors confermano il ritorno di fiamma

Ritorno di fiamma tra Cesare Cremonini e l'ex fidanzata Martina Margaret Maggiore? Sembrerebbe di sì, seppur la conferma ufficiale non sia arrivata dai diretti interessati. A lanciare il gossip è stato il portale The Pipol Gossip, che sottolinea come i due «al 100% i due sono tornati ad essere una coppia». Proprio in queste ultime ore, infatti, Cesare Cremonini e la sua Martina si trovano di nuovo insieme a Maratea. Qui, proprio ieri sera, l’artista è stato l’ospite d’onore di un evento dove ha ricevuto da parte direttamente dal sindaco la cittadinanza onoraria della cittadina.

Ma manca ancora un tassello a sancire il ritorno di fiamma. Per i seguaci più attenti, infatti, hanno notato che i due ex fidanzati non hanno ripreso a seguirsi su Instagram, per cui resta il rebus. Nell'era dei social, questo sembra essere un passo decisivo per stare insieme. Cesare Cremonini, che si sa è molto riservato, non ha ancora confermato né smentito le indiscrezioni apparse su Pipol.

I due si sono lasciati poco tempo fa. Lo scorso 29 giugno, a parlare della rottura era stata Martina Maggiori stessa, pubblicando una Instagram Stories in cui parlava di corna, confermando in qualche modo alcuni pettegolezzi che già giravano a Bologna da qualche giorno. Cremonini, dal canto suo, è rimasto sempre in silenzio.

Quale sarà la verità?

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento