Coachella, da Cecilia Rodriguez a Giulia De Lellis: i look estremi delle influencer italiane

ARTICOLI CORRELATI
di Costanza Ignazzi

0
  • 8
Le influencer italiane sbarcano a Coachella. E non si può certo dire che lo facciano in sordina. Il Festival ogni anno since 1999 sforna le tendenze che imperversano per tutta l'estate: total white, tricot, fluo e fantasia gingham, tutte sono passate dai prati di Indio, California, per poi approdare allo street style. E quest'anno anche le Instagram star nostrane hanno "scoperto" la kermesse, sbarcando in massa a scattare di fronte alla ruota panoramica: peccato che nei loro look di boho ci sia ben poco, di chic ancora meno. Fantasie aggressive, fluo in ogni dove, improbabili stivali con frange che sembrano foglie: le influencer che in Italia vanno per la maggiore sembrano aver scambiato Coachella per Burning man (l'evento psichedelico in mezzo al deserto) e il 2019 per il 2015, anno in cui il festival ha toccato il suo picco modaiolo. 

Giulia De Lellis e Andrea Damante in California: spuntano le foto insieme

In California è sbarcata Cecilia Rodriguez, con tanto di fidanzato al seguito: lei un trionfo di fucsia e paillettes (anche sulle palpebre), lui "vestito" di bandana e poco altro, ma munito di acconciatura con elastici fluo che non vedevamo in giro dal 1999. Ci sono anche Veronica Ferraro, con mini abito crop dalla fantasia animalier non meglio identificata e Nilufar Addati, ex Uomini e Donne e Temptation Island, fasciata in un outfit a metà tra Peter Pan e Odissea nello Spazio che non ci sentiamo di definire più approfonditamente.
 
 
 

Basti pensare che l'entità dei commenti su Instagram è: «Cosa ci si mette per soldi». Il tutto mentre Giulia De Lellis confonde il Festival con un concerto dei Kiss e passa due giorni vestita di pelle total black (chissà che caldo). Peraltro tutte sembrano pensare che il must have della stagione siano le piume tra i capelli (ragazze, Poppy Delevingne il copricapo indiano lo ha sfoggiato nel lontano 2016).
 


Forse l'intento era portare un po' di sano trash italiano oltreoceano, proprio quando le straniere, evidentemente più aggiornate, decidono di optare per look minimal all'insegna del "less is more": Alessandra Ambrosio, da 10 anni star del Coachella, quest'anno ha scelto jeans e top, osando tutt'al più un kimono discreto. Fortunatamente, per la serie "fluo, lo stai facendo bene" c'è Valentina Ferragni, che all'abito a fantasia abbina un paio di cowboy boots total white, e sdrammatizza con una semplice treccia tra i capelli, o Paola Turani, che per il secondo giorno di Festival gioca alla vera hippie con un coordinato con maxi gonna. Tutte le altre è meglio che prendano appunti. 
Lunedì 15 Aprile 2019, 11:30 - Ultimo aggiornamento: 15-04-2019 18:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP