James Van Der Beek, il Dawson di Dawson's Creek padre per la sesta volta (dopo due aborti)

Martedì 23 Novembre 2021
James Van Der Beek, il Dawson di 'Dawson's Creek' padre per la sesta volta (dopo due aborti)

James Van Der Beek padre per la sesta volta. Il noto attore, conosciuto per aver rivestito i panni del personaggio principale in Dawson’s Creek, è diventato papà del piccolo Jeremiah. Dopo i drammi vissuti con la moglie Kimberly, a causa dei due aborti spontanei, l’attore accoglie il suo sesto figlio, a cui hanno dato il nome Jeremiah.

 

Con grande felicità, è lui stesso a rivelarlo attraverso il suo ufficiale account di Instagram. L’ex interprete di Dawson Leery ha scelto di mantenere il silenzio sulla gravidanza, dopo quanto accaduto in precedenza. Sui social, l'attore ha postato un video e delle foto dell'ultimo, annunciando il lieto evento: «Abbiamo un annuncio da darvi».

Leggi anche - Gf Vip, Manila Nazzaro: morto Mimmo Rollo, l'agente che la scoprì ai tempi di Miss Italia

 

James Van Der Beek ammette che, quando ha saputo che sua moglie era incinta, era terrorizzato. Hanno trovato un dottore in Texas che ha fatto loro sapere che i due aborti erano stati causati da «una debolezza cervicale».  «Kimberly ha partorito naturalmente nel ranch… ed eccoci qui» scrive in queste ultime ore l’attore. Entra nel dettaglio spiegando che, per evitare un altro aborto, «è stato eseguito un semplice cerchiaggio chirurgico».

 

Prosegue, rivelando che i libri di medicina consigliano di prendere in considerazione questa opzione «solo dopo tre sconfitte». Invece, il loro medico è certo che debba essere considerata già dopo una. Infine, l’ex star di Dawson’s Creek ringrazia tutti coloro che hanno rispettato il loro desiderio di privacy. «La vita è bella», conclude l’attore statunitense. James Van Der Beek e sua moglie Kimberly sono già genitori di Olivia, Joshua, Annabel, Emilia e Gwendolyn.

Ultimo aggiornamento: 17:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA