Fabrizio Corona (ancora) bannato da Instagram, cosa è successo? L'avvocato: «Totti e Ilary lo denunceranno ma lui ha le prove. Ora non starà zitto»

Fabrizio Corona (ancora) bannato da Instagram, cosa è successo? L'avvocato: «Totti e Ilary lo denunceranno ma lui ha le prove. Ora non starà zitto»
Fabrizio Corona (ancora) bannato da Instagram, cosa è successo? L'avvocato: «Totti e Ilary lo denunceranno ma lui ha le prove. Ora non starà zitto»
Giovedì 15 Settembre 2022, 15:57 - Ultimo agg. 20:17
6 Minuti di Lettura

Se Francesco Totti con la sua intervista sperava di mettere a tacere le chiacchiere che da mesi si rincorrono su lui, Noemi Bocchi, Ilary Blasi e altri presunti flirt dell'ex moglie, si sbagliava di grosso. Quelle del capitano giallorosso sono state parole che non hanno fatto che alzare ancor di piu' un polverone mediatico sulla separazione dell'anno, correlata da corna e orologi "rubati", diventato uragano con l'ingresso di Fabrizio Corona sulla questione. 

Fabrizio Corona riceve un messaggio da Totti, poi il profilo Instagram sparisce: cosa sta succedendo?

Fabrizio Corona bannato da Instagram, quale è il motivo

In questi giorni l'ex re dei paparazzi aveva deciso di togliersi qualche sassolino dalla scarpa e restituire pan per focaccia al Re e alla Regina di Roma che lo avevano accusato di essere un "cantastorie" a seguito delle sue dichiarazioni del 2005 in cui aveva spifferato che Totti aveva tradito la (ormai ex) moglie (allora incinta di Cristian) con Flavia Vento. Ilary all'epoca non ci ha creduto e si vendica a distanza qualche anno, quando decide di invitare Corona al Gf Vip (che all'epoca conduceva) rimettendolo al suo posto e chiudendo bruscamente il collegamento con lui. 

Totti-Ilary e la guerra dei Rolex: quali sono (e quanto valgono) gli orologi che la Blasi avrebbe portato via all'ex marito?

Le dichiarazioni su Totti e Ilary

Di acqua sotto i ponti da quel momento ne è passata ma "Corona non perdona" ormai è il suo mantra. E così, uscita l'intervista del pupone in cui lui stesso afferma che Ilary lo ha ripetutamente tradito per Corona arriva il momento giusto per tornare sulla questione. Dapprima una “semplice” storia sul suo profilo Instagram in cui dice che quello tra Ilary e Totti è un matrimonio di facciata, ma che la verità è che si tradiscono da anni. Poi Fabrizio dalle parole passa ai fatti e posta l'immagine di una certa Martina che sarebbe stata l'amante «N.1» dell'ex attaccante. 

Ilary Blasi, l'ex fidanzato Sean Brocca: «Con Totti per convenienza, sapeva delle corna ma lo accettava»

Da quel momento parte il Game di Corona: un gioco a indizi in cui l'utente tramite le sue indicazioni avrebbe dovuto capire chi fosse stato il primo amante di ilary. Il giorno seguente spunta il nome di Alessio La Padula, ex ballerino di Amici. Dalla stories pare chiaro che Fabrizio voglia affiancare alla Blasi, allora sposata, il nome dell'artista. È stato lo stesso ballerino a intervinire sulla questione per mettere a tacere il gossip, che ormai era esploso, invitando l'ex re dei paparazzi a farsi gli affari suoi.

Fabrizio Corona, la “strategia” contro Totti e Ilary e le (mancate) rivelazioni: cosa sta succedendo?

Corona sparisce dai social

Ma Fabrizio ormai ha aperto il vaso e non ha intenzione di tacere, anzi. E passa al contrattacco: posta così uno screenshot di un messaggio presumibilmente mandato da Francesco Totti, censurandone però il contenuto. Da quel momento dell'account @fabriziocoronareal non si hanno piu' tracce. Non sono note le motivazioni della sospensione, curiosamente arrivata dopo lo scontro ingaggiato dal 48enne contro l’ex coppia d’oro di Roma. 

Totti e Ilary Blasi, Corona, Flavia Vento e quegli scoop sull'ex coppia: «Si tradiscono da anni, ora racconterò la verità»

Le parole dell'avvocato

Sulla questione interviene il legale del fotografo, Ivano chiesa, che spiega cosa è successo, attraverso Fanpage

«Il profilo è stato disabilitato. Mi ha chiesto cosa ne pensassi e ho risposto che Instagram ha rotto le scatole. In un paese come l’Italia, in cui vige libertà di parola e di espressione, non puoi permetterti di bloccare un sistema di comunicazione, tantomeno senza comunicarlo preventivamente. Ritengo che sia illegittimo e vedremo cosa fare. Siamo in Italia, non in Russia. Il concetto che chi somministra un servizio possa fare ciò che gli pare è sbagliato perché esiste una cosa chiamata Codice Civile e sopra c’è un’altra cosa che si chiama Carta Costituzionale. Il regolamento di Instagram prevede che, a loro insindacabile giudizio (e su questo avrei molto da dire), se ritengono di trovarsi di fronte a pubblicazioni che ledono le linee guida, possono chiudere il profilo. Ma comunque te lo devono dire prima, altrimenti diventa censura. Se domani comincio a scrivere che il signor Rossi è uno str***, e lo scrivo per una settimana, non possono chiudermi. Al massimo, il signor Rossi può querelarmi. La censura preventiva non è consentita nel nostro ordinamento». Secondo l'avvocato nel contenuto condivo da corona non c'era nulla che andasse contro la politica di instagram, lui non ha sbagliato nulla, secondo il legale. 

Totti e Ilary, chi è "Martina"? L'indizio di Corona su una presunta scappatella del capitano: spunta la foto

Le prove di Fabrizio

«È il mestiere di Fabrizio e sa quello che deve fare. Sa benissimo che quello che pubblica deve avere un riscontro oggettivo e sta attento anche all’utilizzo dei termini. Se Fabrizio dice che farà delle rivelazioni a proposito della polemica tra Totti e la sua ex moglie, mi fido di quello che farà. Sempre dando per scontato che lo quereleranno, cosa che gli ho detto».

E Chiesa è certo: Fabrizio non si fermerà qui. «Non credo si farà zittire senza reagire. È un uomo molto intelligente, starà valutando le scelte tattiche da fare. Ma che stia zitto dubito. Fabrizio è un uomo intelligente, se tutti i miei clienti fossero come lui farei metà della fatica. Mi aiuta a fare i processi, prepara le carte, ci capiamo al volo ed è un uomo di un rispetto e di una affettuosità unica nei confronti del suo difensore. L’idea che hanno tutti che sia una persona difficile è un’idea sbagliata. È esattamente l’opposto. Conosce il Diritto benissimo, studia, avrebbe potuto laurearsi in qualunque cosa perché ha una particolare velocità di pensiero»

Totti-Ilary, Rocco Siffredi: «Lui è ancora innamorato di lei. La Blasi è una calcolatrice». Poi l'attacco a Fabrizio Corona

La vendetta è pronta

Corona è certo non lascerà cadere la questione così, non stavolta. «Mi ricordo quando la signora Ilary Blasi lo maltrattò e lo buttò fuori dalla trasmissione. Appunto. Ma non si farà trasportare dalla rabbia cadendo in un passo falso. Ritiene sia arrivato il momento e sta facendo valere le sue ragioni, le sue opinioni. Nel suo post lo scrive. Dice, in buona sostanza, che non racconta mai bugie e che se dice qualcosa è perché ha le prove. La volta scorsa ha lasciato perdere perché non era il momento, avevamo un sacco di problemi. Anche per quello mi diede molto fastidio. Molto facile prendersela con uno che è in grande difficoltà. Facile spegnere il microfono. Come Instagram»

Fabrizio Corona non perdona e ora, che è rimasto senza Instagram, secondo il suo legale è già alla ricerca di un canale alternativo da dove tirar fuori tutti i (loro) scheletri dell'armadio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA