Kim Kardashian quasi avvocato: «Mio padre sarebbe orgoglioso di me»

Dopo due anni e tre tentativi falliti, la modella festeggia il superamento dell'esame

Martedì 14 Dicembre 2021 di Elena Fausta Gadeschi
Kim Kardashian.

Attrice, modella, imprenditrice e ora quasi avvocato. Il sogno di Kim Kardashian di vestire la toga è sempre più concreto dopo che l'ex moglie di Kanye West ha passato il baby bar, uno degli esami più complessi propedeutici all'avvocatura.

 

«Oh mio Dio, ho passato il baby bar exam! – ha scritto la modella, postando alcuni scatti davanti allo specchio avvolta da un lucente abito blu elettrico –. Se mi guardo allo specchio sono davvero orgogliosa della donna di cui vedo oggi il riflesso». A chi credeva che l'influencer non sarebbe mai stata in grado di intraprendere un duro percorso di studi senza frequentare una scuola e preparandosi solo da privatista, la Kardashian ha dimostrato il contrario, dando prova di una grande tenacia.

 

«Per chiunque non conosca il mio percorso di studi in legge, sappiate che questo non è stato facile né mi è stato regalato. Ho fallito questo esame tre volte in due anni, ma mi sono ripresa ogni volta e ho studiato di più e ho riprovato fino a quando non l'ho fatto!!!» – ha puntualizzato Kim Kardashian, ricordando come non si sia tirata indietro al suo terzo tentativo nemmeno con il Covid e la febbre.

 

Nel suo lungo post la star ha voluto ringraziare tutti coloro che l'hanno aiutata a superare l'esame con «giorni di 10 ore di studio, zoom giornalieri di quattro ore» e «test di pratica settimana dopo settimana», copreso il popolare editorialista Van Jones e suo padre, il famoso avvocato Robert Kardashian, uno dei legali che ai tempi difese O. J. Simpson. «Sarebbe orgoglioso e sarebbe scioccato dal sapere che questa è la mia strada, sarebbe stato il miglior partner di studio. Mi hanno detto che prendeva in giro coloro che non superavano l'esame al primo colpo come ha fatto lui, ma mi avrebbe sostenuto», ha detto Kim Kardashian riferendosi ai suoi tre falliti tentativi al bar exam, uno dei più complessi in assoluto, per il quale si calcola una percentuale di successo pari al 20%.

 

Dopo le festività natalizie, molte altre ore di studio "matto e disperatissimo" attenderanno la star, che tra uno shooting e una passerella, dovrà sottoporsi a un ultimo bar exam prima di conseguire l'ambito titolo di avvocato e riuscire finalmente a ricalcare le orme del padre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA