Niccolò Bettarini, patente in arrivo: su Instagram, «Miracolo». E uno dei condannati evade dai domiciliari

Niccolò Bettarini, patente in arrivo: su Instagram, «Miracolo». E uno dei condannati evade dai domiciliari
Dopo le condanne a coloro che lo aggredirono in discoteca, sono tempi più tranquilli per Niccolò Bettarini, il figlio dell’ex calciatore Stefano e della presentatrice Simona Ventura. Per Niccolò, 18 anni, è arrivato il momento di guidare: e il primo passo è ovviamente la patente, con tanto di bollettino all'autoscuola condiviso in una story su Instagram.



IMPUTATO EVADE DAI DOMICILIARI 
Intanto l'unico dei quattro imputati condannati per il tentato omicidio di Niccolò Bettarini ad ottenere gli arresti domiciliari dopo il verdetto, il 29enne albanese Andi Arapi (condannato a 5 anni), nei giorni scorsi è evaso, anche cercando di imbarcarsi in Puglia per tornare in Albania, ma è stato arrestato ed è tornato, dunque, in carcere. Il giovane, è stato bloccato dalla polizia di frontiera di Bari e arrestato con l'accusa di evasione. 
Mercoledì 23 Gennaio 2019, 17:55 - Ultimo aggiornamento: 23-01-2019 19:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP