Relax in penisola sorrentina per Ornella Vanoni e la sua Ondina

ARTICOLI CORRELATI
di Ciriaco M. Viggiano

SANT'AGNELLO - È da decenni una delle interpreti più amate nel panorama italiano e internazionale. Merito di uno stile assai sofisticato, di una voce inconfondibile e di una personalità artistica straripante, oltre che di un'innata eleganza che ha contribuito a farne un'autentica signora della musica. Ornella Vanoni non ha mancato di fare sfoggio di queste doti anche in penisola sorrentina, dove ha appena trascorso qualche giorno di relax.

La cantante e attrice milanese è stata per qualche giorno ospite del Grand Hotel Cocumella. Non una struttura qualunque, ma il più antico albergo della penisola sorrentina: storica residenza gesuita, meta del Grand Tour, dal 1777 in poi ha accolto ospiti illustri come Johann Wolfgang Goethe, Hans Christian Andersen, Mary Shelley e Sigmund Freud. Ora la Vanoni che, come tanti habitué di queste parti, ha atteso la fine dell'estate per concedersi un soggiorno di lusso in penisola sorrentina. Insieme a lei Ondina, la cagnolina dalla quale la cantante non si separa mai. Ornella e Ondina si sono godute il meritato relax tra Sorrento e Sant'Agnello per poi lasciare la Costiera. Non prima, però, della foto di rito con lo staff del Grand Hotel Cocumella.
Lunedì 24 Settembre 2018, 15:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP