Romina Power sgomenta per la trasmissione sulla figlia Ylenia: «Ricostruzioni raccapriccianti»

Giovedì 16 Luglio 2020
Romina Power furiosa contro trasmissione tv spagnola: «Basta speculazioni sulla scomparsa di mia figlia»

Romina Power al vetriolo. La celebre cantante e attrice americana si è scagliata contor una trasmissione televisiva spagnola, colpevole di aver speculato sulla scomparsa della figlia Ylenia. «Tre ore di inesattezze e di raccapriccianti ipotesi». Questa la definizione che ha dato Romina alla trasmissione "Lazos de Sangre", che ha dedicato una puntata alla famiglia Power-Carrisi.

«La Signora Romina Power, si legge nel comunicato - fortemente provata dalla visione della puntata andata in onda alle ore 22.05 del 24 giugno 2020 di 'Lazos de Sangrè, si esprime con le seguenti parole: “Sono sgomenta; quante persone hanno parlato di me, di Albano e di mia figlia Ylenia senza conoscere i dettagli, avanzando illazioni e fornendo dati errati. Nessuno mi ha contattato per conoscere la mia verità e la speculazione sul tema di mia figlia in TV questa volta ha toccato il fondo e deve terminare una volta per tutte. Non sono ancora morta. Avrebbero potuto incontrarmi per intervistare anche me. Quando terminerà questo martirio? Da ora, si occuperanno della questione i miei legali. Romina Power. «A seguito dell'accaduto e a tutela della famiglia Power-Carrisi informiamo che sono state intraprese le opportune iniziative legali nei confronti della trasmissione e del suo presentatore», conclude la nota.
 

Ultimo aggiornamento: 11:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA