Salvini, dolori alla spalla per colpa dei troppi selfie: «Ho preso tre Muscoril»

Giovedì 17 Settembre 2020
Salvini, dolori alla spalla per colpa dei troppi selfie: «Ho preso tre Muscoril»

Troppi selfie con i suoi seguaci, e Matteo Salvini si ritrova con la spalla indolenzita: nessuna esagerazione, ma è tutto vero. Da anni l’ex ministro e leader della Lega conclude i suoi comizi con la lunga sfilata di fan che si fanno fotografare insieme a lui: la parata dei selfie, ormai un classico dei suoi incontri con i cittadini.
 

Video

Ma gli anni passano per tutti, e ore e ore di selfie hanno messo a dura prova il fisico del leader leghista: come racconta il Corriere della Sera, Salvini, che in questi giorni sta girando le regioni del Nord per la campagna elettorale, ieri è rimasto con il braccio sinistro lungo il corpo. Il motivo? Un forte dolore alla spalla, confermato da lui stesso: «Ho preso tre Muscoril», avrebbe detto al microfono. Secondo il suo staff, colpa dei troppi selfie che col braccio alzato deve scattare con i suoi fan.

Ultimo aggiornamento: 15:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA