Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Giubileo di Platino, Ed Sheeran fra gli artisti per celebrare i 70 anni del trono della Regina

Martedì 26 Aprile 2022
Tutto pronto per il Giubileo di Platino, Ed Sheeran fra gli artisti per celebrare i 70 anni del trono della Regina

L’Inghilterra si prepara a festeggiare i 70 anni di regno di Elisabetta con il Giubileo di Platino. Una grande celebrazione che sarà seguita da circa un miliardo di persone in tutto il mondo e che vedrà coinvolti artisti di fama internazionale come Ed Sheeran.

Foto: Ansa

 

 

Ed Sheeran è in cima a una lista di "tesori nazionali" per celebrare il Giubileo di Platino della Regina. Martedì gli organizzatori hanno rivelato i dettagli della festa londinese per celebrare i 70 anni della monarca sul trono, che prevede numerosi eventi. Agli appuntamenti parteciperanno i nomi più popolari nella cultura britannica, da Sir Cliff Richard a Gary Lineker, passando per Bill Bailey e Basil Brush, mentre l’organizzazione conta di un cast enomani composto da circa 10mila persone, fra volontari, militari e artisti coinvolti.

Ed Sheeran, 31 anni, uno degli artisti discografici di maggior successo al mondo, ha fatto sapere di non vedere l’ora di esibirsi sul palco: «Non vedo l'ora di esibirmi – ha fatto sapere il cantante - Sono orgoglioso di far parte della celebrazione e sarà una grande opportunità per riunire tutti».

Il Giubileo, il più grande festival di "Britishness" dalla cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Londra dieci anni fa, inizierà il 2 giugno e si concluderà intorno al Queen Victoria Memorial di fronte a Buckingham Palace il 5 giugno.

L’evento racconterà la storia dei 70 anni di regno della Regina in quattro atti. Sono stati incaricati artisti di tutto il Regno Unito e del Commonwealth per «interpretare i diversi capitoli di questa narrativa nel loro modo unico, mettendo le comunità e il lavoro che creano al centro della scena, in una spettacolare storia piena di meraviglia, calore, arguzia ed effetto wow»

 

Ed Sheeran (Foto: Ansa)

A partire da Buckingham Palace, il corteo si sposterà lungo il Mall fino all'Horse Guard's Parade, insieme ai membri della famiglia reale a cavallo e in carrozza. La parata si concluderà con il tradizionale sorvolo della RAF, seguito dalla regina e dai membri della famiglia reale dal balcone di Buckingham Palace. L'evento darà vita anche a momenti iconici del regno di Elisabetta, come il suo matrimonio e l'incoronazione, oltre a mettere in evidenza i cambiamenti nella società negli ultimi 70 anni.

Adrian Evans, Il maestro del corteo, ha dichiarato: «Sarà uno spettacolo unico. In tutta la nostra storia non c'è mai stata l'opportunità di celebrare un regno di settant'anni. Miriamo a fare di questa un'occasione magnifica, in cui la nazione possa mostrare il suo affetto e apprezzamento al monarca. Il Giubileo è quindi, un "grazie" ai Queen, un ringraziamento da parte di tutti noi».

David Zolkwer, Show Director del Giubileo ha invece sottolineato che «Questo è un vero e proprio Giubileo delle persone. Si tratta di persone comuni che si uniscono da ogni parte del mondo per fare cose straordinarie. Persone reali con storie deliziose e autentiche da raccontare, protagoniste di una performance spettacolare piena di meraviglia, calore, arguzia e tanta umanità».

Ultimo aggiornamento: 18:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento