Uomini e donne, Cecilia Zagarrigo e il tronista Carlo Pietropoli: «Passo le giornate a pensare a lui, sono in confusione»

Lunedì 17 Febbraio 2020
Cecilia Zagarrigo (Instagram)

“Non posso dire di stare bene e di essere serena. Mi sto rendendo conto di quanto il mio umore dipenda da come vanno le cose con Carlo. E, devo dire la verità, che sono settimane che torno a casa nervosa e amareggiata”, Cecilia Zagarrigo ha smesso di cercare a “Uomini e donne” il tronista Carlo Pietropoli, ma di certo non ha smesso di pensarlo.

LEGGI ANCHE L'Oroscopo di Paolo Fox, la classifica dei segni

Per ora è molto indecisa: “Ci sono mattine – ha fatto sapere al “Magazine di Uomini e donne” - in cui mi sveglio e dico “se ci pensi così tanto, se lo immagini nella tua vita, se ti fa così tanto arrabbiare con la stessa intensità con cui ti fa venire voglia di chiarirci, allora continua, vai avanti, a costo di sbatterei la testa” Altri giorni sono demoralizzata, mi viene da buttare tutto all'aria. Ho pensieri contrastanti e non sono sempre lucida”.

Per lui prova sensazioni particolari (“Ho vissuto sensazioni positive con lui. Ci sono state settimane in cui avevo lo sguardo luminoso e mi sentivo protetta e desiderata, qualcosa che non provavo da tempo. In quei momenti ho iniziato a immaginare Carlo nella mia vita, a casa mia, nelle mie giornate”), e comunque gli manca: “Da quando abbiamo iniziato a discutere, mi è capitato spesso di tornare a casa con le lacrime e non stavo così per qualcuno da tanto. Questo certamente mi ha fatto capire tanto di ciò che sentivo per lui. Uso il tempo al passato perché a oggi non so più descrivere cosa provo per lui”.

Ultimo aggiornamento: 20:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA