Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fiera e femminile: la donna di Alessandro Legora a Villa Rivalta

Lunedì 4 Luglio 2022 di Cristina Cennamo
Fiera e femminile: la donna di Alessandro Legora a Villa Rivalta

Donna femminile, fiera, finalmente libera da costrizioni sia personali che evidentemente legate al periodo storico, è andata in scena ieri sera sulla suggestiva passerella di Alessandro Legora a bordo piscina nella splendida cornice di Villa Rivalta. Qui dove tutto è iniziato sette anni fa ha debuttato al cospetto di ospiti illustri la collezione Spring-Summer 2023, declinata nelle due iconiche etichette Alessandro Legora e Atelier Legora.

Protagonista, neanche a dirlo, il colore che il couturier napoletano interpreta nelle sue nuances più vivaci giocando con i contrasti che caratterizzano due linee improntate sulla bellezza femminile mediterranea.

La linea Alessandro Legora propone mise femminili ideali per diverse occasioni sociali, dal brunch al private party fino agli incontri più informali. Fantasie e stampe esclusive accompagnano la silhouette della donna Legora che ama osare con i toni accesi spaziando dal turchese all’amarena, al verde nelle accezioni lime, acqua e smeraldo. Il nuovo diktat secondo Legora è: esaltare la femminilità e la carica seducente che appartiene ad ogni donna, sottolineata da scollature anni ’50, gonne a ruota, punto vita sagomato, tagli ammiccanti.

Per le serate di gala la fanno da padrone linee sinuose e aderenti ad esaltare le forme, abiti-scultura che descrivono nel dettaglio il minuzioso e attento lavoro che c’è dietro ogni creazione. Abiti proposti in tessuti rigidi come mikado, taffetà e shantung si alternano a modelli più morbidi ed eterei in georgette, chiffon, tulle. Must have del 2023 sono gli abiti in paillettes elasticizzata su base di tulle, da sfoggiare in tutte le sue variazioni cromatiche. La donna Legora non è mai stata così sensuale, complici gli spacchi vertiginosi, le scollature a cuore e qulle profonde sulla schiena. E ancora in tema femminilità mediterranea vedi alla voce abito bustier costruito su gonna lunghissima a ruota. 

 

Un folto e interessante parterre di ospiti, fotografato dall’obiettivo di Romolo Pizi, ha partecipato al Legora Party composto da addetti ai lavori, rivenditori, firme della stampa napoletana e volti noti dello spettacolo nonché amici di Alessandro Legora tra cui compaiono: Miriam Candurro, Nina Soldano, Rosalia Porcaro, Caterina Milicchio, Sara Ricci, Fabiola Sciabarrasi, Monica Sarnelli, Giovanna Rei, Fashion Dea, Manila Nazzaro, Luisa Amatucci, Antonella Prisco, Agnese Lorenzini e le fashion blogger Lisa Di Maria, Chira Stile, Giovanna De Donato, Raffaela Giudice, Maria Laura Iovino.

La serata è proseguita con un dinner party sulle note del dj Marco Piccolo presso una terrazza del giardino affacciato sul mare della splendida Villa Rivalta, con la collaborazione di vari partner tra cui Cantine Moio, Gallotta, Futura Service, Le Mille Me, Fenice Print, Sole Ricevimenti, Riccardo make up artist, Le Zirre Napoli. 

Ultimo aggiornamento: 5 Luglio, 11:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA