Il classico made in Napoli alla fashion week milanese

Venerdì 17 Gennaio 2020 di Salvio Parisi
Il made in Napoli alla fashion week milanese
A un paio di giorni dalla chiusura delle passerelle milanesi e della vetrina di Pitti a Firenze per la moda uomo della prossima stagione invernale 2020-2021, mentre si avvia il lavoro di presentazione campionari e vendite, si fa anche il bilancio per la folta squadra di aziende e artigiani campani e napoletani presenti con successo ad entrambe le kermesse. Plauso notabile per l’imprenditoria nostrana sempre ben rappresentata dai grandi sarti partenopei, che da anni ormai hanno colonizzato anche il quartier generale della moda milanese coi loro show room, i flagship store e le sedi di rappresentanza all’ombra della Madonnina.
 
 

A pochi passi dalla maison “E. Marinella” in via Manzoni, Maurizio e Alessandro Marinella hanno poche sere fa ospitato stampa, media, clienti, amici e appassionati all’Et De Milan per un elegante afternoon cocktail, durante il quale padre e figlio hanno raccontato e presentato nei saloni del Grandhotel tutti i tessuti, i disegni, i modelli e gli accessori della prossima stagione autunno-inverno, comprese le esclusive colonie cento per cento made in Napoli. Milano ancora una volta si tinge dei colori di Partenope e ancor più del celebrato Blu di Marinella. © RIPRODUZIONE RISERVATA