Laetitia Casta torna a sfilare dopo 10 anni: sorpresa in passerella per Jacquemus

Domenica 19 Gennaio 2020 di Costanza Ignazzi

Laetitia Casta torna in passerella dopo 10 anni. E la "sorpresa" è targata Jacquemus: il designer francese che sognava di lavorare con lei da quando era piccolo (parole sue, a Vogue), e che ieri ha firmato il "revival" alla sfilata autunno inverno 2020/2021. Revival in tutti i sensi, visto che i 70 look dall'allure minimalista andati in scena alla Défense, a Parigi, sono intitolati "L'année 1997", proprio gli anni in cui la carriera della modella di origini corse era al suo apice.

Laetitia Casta senza veli sulla copertina di Elle France: fisico statuario come negli anni 90

All'epoca, Simon Porte Jacquemus aveva solo sette anni. «Per me Laetitia incarna la bellezza francese per eccellenza, anzi, la bellezza in generale. Sono così felice che abbia partecipato alla mia sfilata». E la cosa è sembrata reciproca visto l'abbraccio che i due, designer e modella, si sono scambiati al termine del defilé. Laetitia è scesa in passerella tra i flash con un modello nude composto da top e gonna midi color écru. E con lei c'erano Gigi e Bella Hadid e Jill Kortleve, emblema del movimento body positive: altre sorprese totalmente oscurate dal ritorno della 41enne. 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

@jacquemus so proud to be part of it ❤️ thanks to you Simon 🌹

Un post condiviso da Laetitia Casta (@laetitiacasta) in data:


E dopo l'uscita in passerella a sorpresa di Jennifer Lopez da Versace, sembra proprio che il nuovo must have delle sfilate sia l'ospite che non ti aspetti. Questo, e il remake degli anni Novanta. Jacquemus docet. 
 
 

Ultimo aggiornamento: 14:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA