Sanremo 2019, le pagelle dei look: Virginia Raffaele rimandata, Patty Pravo fa flop

ARTICOLI CORRELATI
di Costanza Ignazzi

1
  • 251
Inutile girarci intorno, Sanremo 2019 non brilla per i look. Cantanti abbastanza big, qualche gag mediamente riuscita, conduzione relativamente affiatata ma dal punto di vista modaiolo nessuna, ma proprio nessuna emozione. Ecco le nostre pagelle per i look sul palco dell'Ariston:

Sanremo 2019, diretta. Baglioni ricorda Frizzi e duetta con Giorgia su "Come saprei". Bocelli emoziona con il figlio Matteo

Sanremo 2019, il figlio di Andrea Bocelli fa impazzire i social: «Matteo, ti sposerei»

Virginia Raffaele - 6

Elegante e fin troppo sobria, le sue mise fanno un po' rimpiangere quelle, coloratissime, di Michelle Hunziker nell'edizione 2018. Bianco e nero, nero e bianco con qualche trasparenza, l'abito migliore è forse il terzo, firmato Armani Privé, con spacco di brillanti. Ma niente che ci faccia dire wow. Rimandata (per ora) alla seconda serata. 
 
 


Loredana Bertè - 7
Minidress nero slavato fatto su misura, capello blu, spalline anni '80 e gambe in vista (e che gambe, a 68 anni!). Loredana aveva fatto sapere che non avrebbe strafatto: è riuscita comunque a conquistare il pubblico. Quando una ha stile, ha stile. 

Paola Turci - 9
Paola punta sul total white (e fa bene) con una tuta pantaloni firmata Dsquared2 in stile tailleur. Semplice, di tendenza e molto fine, oseremmo dire il look più interessante della serata. Non vediamo l'ora di vedere i prossimi.

Patty Pravo - 5
Completo rosso fiammante con ricami neri, top tutto in pizzo trasparente ma soprattutto dreadlocks: se voleva stupire Patty ci è riuscita, se voleva convincere un po' meno. I social si sprecano: da "Avatar" a "Predator", gliene dicono di tutti i colori. Di sicuro ci ha risvegliati dal torpore. Però Patty, a volte less is more, dobbiamo proprio dirtelo.

Arisa - 6
Tutta in bianco anche lei, dalla testa ai piedi: il vestitino a portafoglio le sta bene, le maniche ampie un po' meno. Niente infamia né lode. Passiamo ad altro.

Giorgia - 8
Abito Dior a vita alta, scollatura profonda, plissé che tanto va di moda e tinte sul beige astratto: Giorgia sceglie un look adatto che la mette in valore e fa abbastanza la sua figura, soprattutto quando si appoggia al pianoforte per "Come saprei". Una principessa del soul.

Federica Carta - 7 
Qualcuno a dare uno scossone a questo Sanremo moscetto ci ha provato: Federica Carta con un look di paillettes fucsia, cinta in vita e stivaletti in pelle nera. "Mon chéri", commentano sui social, stupiti per l'abbandono dello stile casual, ma l'abito ha un suo senso: quello di non farci addormentare, probabilmente.

Anna Tatangelo - 6
Mini abito monospalla con enorme ruche, tutto total black. Forse l'intento era sembrare vintage, invece sembra solo un look già visto. E rivisto. Più volte.

Achille Lauro - 8
Anche gli uomini vogliono la loro parte, soprattutto Achille Lauro, che con il suo completo black&white è un po' Michael Jackson, e ci sta tutto. Promosso. 

Claudio Bisio - 5
"La mia costumista lavora con i Casamonica", scherza. E ha ragione: la giacca di paillettes è a metà tra operetta e bagni d'oro delle ville confiscate. Per fortuna poi si cambia. 

 
Mercoledì 6 Febbraio 2019, 00:39 - Ultimo aggiornamento: 06-02-2019 18:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-02-06 08:16:24
Nella "terra dei cachi " ....spreco di milioni tra trionfo dell' effimero e musica omologata!

QUICKMAP