Una collezione che viene dal mare per la F/W 2018-19 firmata RRD

di Cristina Cennamo

Una collezione che viene dal mare per gli appassionati di RRD, che per la collezione F/W 2018-19 propone nuove declinazioni di questo tessuto tecnico per eccellenza, che l'azienda toscana utilizza da oltre 25 anni. 
Il marchio toscano, da oltre cinque anni, sperimenta nel mondo fashion un materiale tecnologico che conosce bene: la Lycra. Un tessuto in costante evoluzione che è la cifra stilistica del brand. Da oltre 25 anni infatti, lo utilizza per realizzare mute da surf. Così il mare sfida la città.

La Lycra marchiata RRD - Roberto Ricci Designs disegna orizzonti tecnologici nel mondo della moda. E lo fa da oltre cinque anni grazie al retaggio sportivo dell’azienda, famosa nel mondo per la produzione di mute da surf.
 
 

L’innovazione e la costante ricerca che provengono dal mondo degli sport di mare, hanno consentito di realizzare capi spalla ad alto valore tecnologico e in continua evoluzione, prodotti unici, capaci di unire esperienza e innovazione. Ma adesso arrivano anche i pantaloni, da uomo e da donna, tutti realizzati in Lycra, con taglio sartoriale e rigorosamente Made in Italy.

Per dare vita a tutto questo, RRD ha messo in campo una tecnologia speciale, ideata proprio dal settore ricerca dell’azienda: si chiama Holistic Technology, la tecnica di sovrapposizione di materiali a più strati. Così la Lycra si è unita ad una gomma a cellula aperta che fa traspirare la pelle. Il tessuto che si ottiene è altamente tecnico e di alta qualità, capace di affrontare ogni stagione e perfetto per interpretare lo stile Tecno-sartoriale che contraddistingue le collezioni firmate Roberto Ricci.

Al tatto il tessuto è morbido, confortevole, elastico. Ad alto potere calorico in inverno, fresco e traspirante in estate.
Giovedì 18 Gennaio 2018, 11:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP