Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Antonello Venditti senza occhiali in ospedale per un'operazione: «Ho un pucker maculare, vedevo tutto storto»

L'artista ha pubblicato un messaggio sui social: sono sano come un pesce, non è grave ma guarderò la Roma con l'altro occhio e canterò con i tifosi

Giovedì 14 Aprile 2022
Antonello Venditti si opera all'occhio: «Ho un pucker maculare, vedevo tutto storto»

Il look, date le circostanze, è inedito. E forse per questo tra i romani e tutti i suoi fan in Italia, vedere Antonello Venditti senza gli iconici occhiali ha destato più di qualche preoccupazione. L'artista ha voluto mandare un messaggio dall'ospedale dove oggi si è sottoposto ad un intervento di chirurgia all'occhio destro per un pucker maculare. «Se stasera non mi vedete alla partita è solo perché mi sto per operare - ha spiegato -. Una cosa non grave all'occhio, che vedete è tutto dilatato. Stasera vedrò la Roma con un monocolo. Sono sano come un pesce, ma siccome vedo tutto storto ho deciso di farlo stamattina. È bella la decisione, vedo tutto questo strano ospedale che mi vuole bene, che poi è una struttura pubblica. Chissà che accadrà di me, tra un po' mi operano: è il famoso pucker maculare, poi vi spiegherò cos'è. Vi voglio bene, mi scuso con i tifosi della Roma perché non potrò stare con voi. Ma con l'occhio che rimane guarderò la partita e tiferò con voi». Tantissimi i messaggi di vicinanza e di affetto al cantante che già in serata potrebbe tornare a farsi "sentire" via social per rassicurare tutti. E per tifare, ovviamente.

Cos'è il pucker maculare

Il pucker maculare è un'affezione dell'occhio, che insorge a causa di un'alterazione dell'umor vitreo determinando la formazione di tessuto fibroso-cicatriziale in corrispondenza della macula, ovvero la zona centrale della retina.

 

Ultimo aggiornamento: 14:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA