Balotelli in Costiera con la figlia Pia: foto e tuffi sulla spiaggia di Meta

Balotelli in Costiera con la figlia Pia: foto e tuffi sulla spiaggia di Meta
di Ciriaco M. Viggiano
Venerdì 5 Luglio 2019, 08:38 - Ultimo agg. 10:39
3 Minuti di Lettura

META - È uno dei calciatori italiani in assoluto più amati dai tifosi. Merito di un doti fisiche e qualità tecniche fuori dal comune. E pazienza se qualche intemperanza di troppo gli ha impedito di raggiungere i risultati che avrebbe meritato. Ora che è svincolato, in attesa che il suo procuratore Mino Raiola gli trovi una squadra per il prossimo anno, Mario Balotelli si gode qualche giorno di vacanza in compagnia della figlia Pia, avuta sei anni fa dalla showgirl Raffaella Fico. Dove? In penisola sorrentina, dove "Supermario" è stato avvistato nelle ultime ore per la gioia di tanti appassionati di calcio che hanno avuto la possibilità di scambiare qualche parola e di farsi fotografare insieme a lui.
 

 

Balotelli è stato a Meta, come testimoniano le fotogafie pubblicate sul suo profilo Instagram. In una storia pubblicata sul social network, il (quasi) 29enne attaccante ha inquadrato la spiaggia di Meta per poi mostrare una foto che lo ritrae in riva mentre, da papà premuroso e attento, sorveglia la piccola Pia. Balotelli, reduce da sei mesi all'Olympique Marsiglia durante i quali ha collezionato 15 presenze "condite" da otto gol, non si è sottratto all'entusiasmo dei bagnanti che si trovavano allo stabilimento "La Conca" e che l'hanno immediatamente riconosciuto: non solo ha accontentato tutti i tifosi che gli chiedevano una foto-ricordo, ma ha anche chiacchierato e giocato con numerosi bambini.

La storia e le foto di Balotelli a Meta hanno fatto immediatamente il giro dei social network facendo incetta di "like". Per molti tifosi è stata l'occasione per ribadire l'affetto nei confronti di Mario e per convincerlo ad accettare le offerte di questa o di quella squadra. C'è chi, commentando lo scatto che lo ritrae insieme a Pia sul belvedere di Punta Scutolo, l'ha invitato ad accasarsi alla Lazio, chi al Galatasaray, chi al Chelsea, chi al Flamengo, chi a tornare al Milan e così via. Non sono mancati, ovviamente, i tifosi che gli hanno suggerito di vestire la maglia azzurra, magari per alternarsi a Milik nel ruolo di centravanti: «Tua figlia è qui, il tuo posto è qui: Marione, devi giocare nel Napoli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA