«Il bambino fuma sugli spalti»: rabbia e indignazione sui social, ma la verità è un'altra

Martedì 10 Settembre 2019 di Domenico Zurlo
«Il bambino fuma sugli spalti»: rabbia e indignazione sui social, ma la verità è un'altra VIDEO
L'immagine di primo acchitto era scioccante: due bambini seduti sugli spalti allo stadio, e uno dei due fumava tranquillamente una sigaretta. Ma la verità era molto diversa. Accade in Turchia, dove sui social è montata l'indignazione dopo che, durante il post partita della partita tra Bursaspor e Fenerbahce alla Timsah Arena di Bursa, le telecamere hanno inquadrato i due bambini o presunti tali.

In realtà, se uno dei due era effettivamente un bambino, il fumatore al suo fianco è un 36enne: un uomo a tutti gli effetti, con la sola peculiarità di avere un viso giovane e senza un filo di barba. L'ennesimo esempio di come l'apparenza inganna, e di come spesso sui social esplodono casi veri e propri basati sul nulla.
 
Ultimo aggiornamento: 13:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA