Il piccolo Jaxon nato con una malformazione al cervello rischia la vita: «Serve un miracolo»

Jaxon (Metro)
Jaxon (Metro)
Sabato 26 Settembre 2015, 21:43 - Ultimo agg. 21:46
1 Minuto di Lettura
LONDRA - Jaxon ha compiuto un anno e per lui questo traguardo è davvero un miracolo. Il piccolo infatti è nato con una malformazione estrema del cervello, la Microhydranencephaly. Ciò vuol dire che la testa è più piccola del normale e che il cuoio capelluto può risultare increspato.



Accade nel Regno Unito. Come riporta il sito Metro.co.uk, Jaxon ha bisogno di cure costanti perché il suo sviluppo è molto rallentato. "Ma è molto forte - commenta la famiglia - ed ha già superato le previsioni dei medici, arrivando al suo primo compleanno".







Ora per il bimbo ci vuole un miracolo e i genitori hanno lanciato una raccolta fondi per le spese mediche molto costose che dovranno sostenere.



"La storia di nostro figlio - concludono - si è diffusa in tutto il pianeta e di questo ne siamo contenti. Noi continuiamo con la campagna social #JaxonStrong".