Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Blanco palpeggiato, la ragazza di TikTok: «Ecco come sono andate le cose»

Venerdì 27 Maggio 2022
Blanco palpeggiato, la ragazza di TikTok: «Ecco come sono andate le cose»

Negli ultimi giorni un suo video su TikTok ha alzato un gran polverone. Lucia Dalgri, la ragazza che ha ripreso il palpeggiamento ai danni di Blanco, durante il concerto di Radio Italia Live in Piazza Duomo, ha parlato per dare la sua versione dei fatti: «Ecco come sono andate le cose».

 

 

Il cantante del momento è stato palpeggiato nelle parti intime da una fan, e in tanti si sono esposti in difesa dell’artista bollando il gesto come una violenza sessuale.Tra i numerosi volti che hanno detto la loro, questa volta a parlare è direttamente l’autrice del video. Lucia, raggiunta dai microfoni di Un Giorno da Pecora, in onda su Rai Radio1, ha rivelato come sono andate le cose quella sera.

 

VICINANZA PERICOLOSA

 

Lucia ha raccontato di aver raggiunto una posizione privilegiata quella sera: l'ambitissima prima fila, proprio di fronte al palco, ad un passo dal suo beniamino: «Siamo arrivati al concerto già dalla mattina presto, per stare più vicini possibili al palco. Durante il live ho ripreso Blanco, perché non capita tutti i giorni di averlo così vicino». Una distanza tale da poter sfiorare l’artista, come rivela la ragazza: «Ad un certo punto Blanco ha preso per mano il mio fidanzato, visto che aveva la mano protesa verso di lui. Nemmeno me n’ero accorta all’inizio e ho continuato a riprendere il live, finché non ho visto la mano di questa ragazza, che mi ha dato subito molto fastidio. Non è una cosa da fare: sei ad un concerto, hai di fronte un cantante e ti comporti così? Non andrebbe fatto con nessuno».

 

L'IDENTIKIT DELL'AUTRICE 

 

Lucia ha rivelato di ricordare sommariamente la ragazza che ha compiuto il gesto: «Una ragazza della mia età con un top nero - ha detto a Un Giorno da Pecora – e avrà avuto circa 17 anni, l’ho vista alla fine del concerto… Non pensavo potesse diventare virale e non mi aspettavo tutto quello che è successo in seguito».

 

Un gesto che secondo Lucia sarebbe stato dettato dall’entusiasmo del momento, senza riflettere sulle conseguenze: «Allora secondo me la ragazza non lo ha fatto per molestarlo, anche se l’atto è certamente una molestia, quanto per ‘divertimento’, lo dico con molte virgolette, per un gioco, secondo me lo ha fatto senza pensare alle conseguenze».

 

La ragazza viene anche incalzata dai conduttori del programma radiofonico sulla reazione del momento di Blanco. «Secondo me se ne è accorto, non puoi non accorgertene se ti toccano così, e poi la ragazza gli ha toccato anche la pancia. A fine concerto ho sentito che questa ragazza diceva alle persone con cui era ‘glielo ho toccato a Blanco’».

Ultimo aggiornamento: 17:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA