A tre giorni dal matrimonio, picchia la moglie per le spese del banchetto di nozze

La donna ha riportato graffi sulle braccia e lividi sul corpo

Sabato 9 Ottobre 2021
Non erano d'accordo sulla gestione delle spese: il neo sposo ha aggredito la moglie

Ha picchiato la moglie per questioni economiche, a tre giorni dalle nozze: nei guai un novello sposo. E' quanto accaduto a Reggio Calabria, dove l'uomo avrebbe aggredito la moglie durante una lite sul pagamento delle spese per il rinfresco nuziale e il dj. Per l'uomo è scattato l'ammonimento da parte del questore. 

L'iniziale diverbio è poi sfociato in violenza e la donna è stata percossa dal marito: ha riportato graffi sulle braccia e lividi sul corpo e ha chiesto l'intervento della polizia.

Vista la gravità dell'episodio e i primi sintomi di insofferenza manifestati, il questore di Reggio Calabria ha emesso d'urgenza un provvedimento di ammonimento al fine di dissuadere l'uomo dal continuare nella sua condotta aggressiva, per scongiurare il verificarsi di altri episodi di violenza.

Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre, 13:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA