Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Campione mondiale Corrado Sorrentino inizia il giro della Sardegna a nuoto per la figlia morta, percorrerà 700km in 58 giorni

Venerdì 1 Luglio 2022
Corrado Sorrentino, campione di nuoto inizia il giro della Sardegna per figlia morta

Ha perso la figlia Amelia nel 2018 per una malattia rara. Oggi il campione di nuoto Corrado Sorrentino, 48 anni, inizia il giro della Sardegna a nuoto in senso antiorario. In tutto 700 chilometri in 58 giorni. Tappe? 12 km ciascuna. Lo specialista punta a raccogliere fondi e finanziare progetti pediatrici all'ospedale Microcitemico di Cagliari, così da dotare il reparto di oncoematologia pediatrica di un monitoraggio multiparametrico.

Mondiali nuoto, doppietta italiana: Gregorio Paltrinieri oro e Acerenza argento nella 10km di fondo. «Insieme sul podio è stupendo»

Corrado Sorrentino, come si svolgerà il giro

Sorrentino non seguirà l percorso sottocosta. «Ma le traiettorie saranno lineari e ci saranno tantissime tappe al largo perché, diversamente, diventerebbero 1.800 chilometri. Sarà un giro in solitaria, ma se ci dovesse essere qualcuno che volesse farmi compagnia per dei brevi tratti, non sarà un problema. L'importante è che non sia una cosa continuativa, per motivi di autorizzazioni e di sicurezza. Ci sara' sempre un gommone di appoggio, con relativo skipper esperto e del personale di soccorso per ogni evenienza. So che ci saranno tante persone che seguiranno le varie tappe».

Paltrinieri, argento nella 5 chilometri ai Mondiali di nuoto di Budapest

Quanto ha vinto

Tre volte campione nazionale assoluto di nuoto, oltre che 23 volte campione nazionale di categoria, medaglia di bronzo ai campionati europei junior, Sorrentino vanta un palmarès ricchissimo anche come atleta master: quattro volte campione 'olimpico', cinque volte campione mondiale, quattro volte campione europeo e diverse volte primatista mondiale nei 400 misti. Il nuotatore e pallanuotista è diventato allenatore.

Chi è Gregorio Paltrinieri: anni, fidanzata e passioni del nuotatore con il sogno dell'Nba

La raccolta fondi

In ogni tappa Corrado raccoglierà fondi destinati alla fondazione Amelia ODV, dedicata alla figlia scomparsa prematuramente per una malattia rarissima, per finanziare un apparecchio per il microcitemico pediatrico di Cagliari. Sarà inoltre scortato da un gommone in ogni tappa, per consentirgli lo svolgimento dell’impresa in sicurezza. “Cercherò di essere puntuale all’arrivo, previsto per il 28 agosto sempre a Marina Piccola”, ha detto il 5 volte campione mondiale di nuoto durante la conferenza stampa.

Ultimo aggiornamento: 17:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA