Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Re Carlo III, la lite con Harry su Meghan: la morte di Elisabetta ha peggiorato la frattura

Venerdì 23 Settembre 2022 di Elena Fausta Gadeschi
Carlo non voleva che Meghan accompagnasse Harry al capezzale della regina: «Poco appropriata»

Terminati i funerali e conclusi i giorni di lutto nazionale, Harry e Meghan tornano in tutta fretta in California, lasciando dietro di loro uno strascico di rumors che i tabloid britannici adesso non esitano a riportare. Il primo gossip, riportato da The Sun, riguarda una presunta lite che ci sarebbe stata proprio tra il nuovo re Carlo III e il figlio minore.

Carlo non voleva che Meghan accompagnasse Harry al capezzale della regina: «Poco appropriata»

Per capire la dinamica occorre tornare indietro allo scorso 8 settembre: Harry e Meghan si trovano casualmente a Londra per un incontro con alcune loro charity quando il duca di Sussex viene raggiunto dalla notizia che le condizioni della nonna sono critiche. Si precipita con la moglie sul primo volo privato, ma viene fermato al telefono dal padre che lo invita a non portare con sé Meghan, giudicando la presenza dell'ex attrice al capezzale della regina «non appropriata».

Il veto fa infuriare Harry, ne segue una lite furibonda che fa perdere al principe il volo utile per arrivare in tempo dalla sovrana, costringendolo a ricorrere a un aereo di linea, ma ormai è troppo tardi. Quando la notizia della morte viene diffusa dalla Bbc, alle 18,30, lui è ancora in viaggio. Quella sera Carlo, ormai re, sua moglie Camilla, regina consorte, e William cenano assieme a Birkhall, la residenza di Carlo nella tenuta di Balmoral e invitano Harry a unirsi a loro, ma egli, ancora furioso per l'esclusione della moglie, declina, preferendo trascorrere la serata con gli zii Andrea e Edoardo.

La mattina seguente, alle prime luci dell’alba, il principe ribelle lascia immediatamente Balmoral e torna subito a Londra dalla moglie a bordo di un volo di linea. Nei giorni successivi William tenta di appianare la lite, invitando Harry e Meghan a incontrare la folla a Windsor assieme a lui e a Kate. Le due coppie varcano i cancelli, si fermano davanti ai fiori e ai biglietti lasciati dalla popolazione e poi si avvicinano per salutare la folla. C'è chi, vedendoli di nuovo insieme, spera in una riconcicliazione, ma Harry non dimentica.

Secondo i royal watchers sarebbero queste le ragioni dietro al repentino ritorno a casa del duca e della duchessa di Sussex. Con buona pace di chi sperava che il trapasso di Elisabetta potesse riunire di nuovo la royal family.

© RIPRODUZIONE RISERVATA