Chiara Ferragni in ansia per la cagnolina Matilda: corsa in clinica

Mercoledì 17 Novembre 2021
Chiara Ferragni, paura per la cagnolina Matilda

Forti preoccupazioni per Chiara Ferragni. La mascotte della famiglia più social d’Italia, la cagnolina Matilda, ha accusato un problema di salute nel fine settimana e ieri l’influencer è corsa alla clinica veterinaria per accertarne le condizioni. Il bulldog francese, reduce da un delicato intervento chirurgico per rimuovere un tumore al cervello e da un successivo glaucoma all’occhio, sembrava totalmente ristabilita, ma un paio di giorni fa ha avuto una ricaduta.

Video

Cosa è successo a Matilda

«Eravamo molto preoccupati che il suo tumore al cervello potesse essere ricomparso perché durante il fine settimana ha avuto delle convulsioni», ha scritto l’imprenditrice digitale in una storia su Instagram. «Ma grazie a Dio non ha nulla» ha aggiunto Chiara, che per rassicurare i suoi follower si è fatta immortalare con la cagnolina in braccio e una didascalia che lascia ben sperare per una sua rapida guarigione: «Sempre più forte, mia dolce dolce Matilda».

 

Per fortuna allarme rientrato, anche grazie all’attenta supervisione del veterinario di fiducia di casa Ferragni, specializzato nella cura dei bulldog. “Voglio ringraziare Federico Massari per essere il miglior veterinario di tutti i tempi e la dottoressa Carla Rohrer di Zurigo per averle salvato la vita un anno e mezzo fa grazie alla radioterapia”. La cagnetta è tornata a casa in serata, pronta per farsi riempire di coccole dalla sua famiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA