Chris Smalling, dramma prima del derby Roma-Lazio: morta la sua cagnolina Miley. La moglie: «Il mio angelo»

Venerdì 24 Gennaio 2020 di Simone Pierini
Chris Smalling, dramma prima del derby Roma-Lazio: morto la sua cagnolina Miley. La moglie: «Il mio angelo»
Chris Smalling, dramma prima del derby Roma-Lazio in programma domenica alle 18 allo stadio Olimpico. È morto il suo cagnolino. A dare la triste notizia è stata la moglie Sam Cooke attraverso il suo profilo Instagram. «Scrivo queste parole tra le lacrime e con il cuore spezzato - le sue parole sui social - La mia bambina Miley è morta mercoledì dopo essere collassata inaspettatamente a causa di un tumore che non sapevamo fosse in stato avanzato. Non era solo il mio cane, era come una madre, una figlia, una sorella e una migliore amica».



«Non ho dubbi che fosse un angelo nella mia vita - prosegue la moglie di Smalling - e senza di lei non so dove mi avrebbe portato l'ultimo decennio. Ho affrontato un bel viaggio di guarigione e crescita in questi 10 anni da quando è arrivata nella mia vita e mi ha fatto passare attraverso i minimi e ha portato un'incredibile quantità di gioia nella mia vita di Chris e di mia madre e di tutti gli altri che l'hanno incontrata e l'hanno amata».

«Era davvero un'anima speciale e so che senza di lei non sarei dove sono e probabilmente non sarei stata benedetta con Leo - conclude Sam Cooke - Sembra che il suo lavoro qui sia completo e so che è ancora qui nello spirito. Ti amo così tanto Miley. Sono sventrato che Leo non crescerà con te qui sul piano fisico, ma farò in modo che sappia quanto tu fossi speciale e so che sarai con lui fino in fondo. Ti amiamo tutti così tanto. Divertiti in paradiso principessa».
 
 
  Ultimo aggiornamento: 22:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA