Damiano dei Maneskin e la vittoria di Giorgia Meloni: «Oggi è un giorno triste per il mio Paese»

Damiano dei Maneskin contro Giorgia Meloni: «Oggi è un giorno triste per il mio Paese»
Damiano dei Maneskin contro Giorgia Meloni: «Oggi è un giorno triste per il mio Paese»
Lunedì 26 Settembre 2022, 12:54 - Ultimo agg. 27 Settembre, 14:25
2 Minuti di Lettura

«Oggi è un giorno triste per il mio Paese». Damiano David non ci gira intorno e prende una posizione netta nei confronti del risultato restituito dalle urne che hanno visto il trionfo di Fratelli d'Italia, il partito guidato da Giorgia Meloni

 

Il leader dei Maneskin contro Giorgia Meloni

 

Il frontman dei Maneskin ha espresso chiaramente la sua opinione attraverso una story pubblicata sul suo profilo Instagram in cui compare la prima pagina di oggi del quotidiano La Repubblica, con una grande foto in bianco e nero della leader FdI e il titolo "Meloni si prende l'Italia". Il cantante aggiunge la scritta «Today is a sad day for mi country». 

 

La presa di posizione per l'Ucraina

Non è la prima volta che Damiano David dichiara pubblicamente la sua opinione su questioni di pubblico interesse. Nei mesi scorsi, a più riprese, ha condannato l'invasione dell'Ucraina da parte della Russia urlando appena possibile dai palchi calcati «Fu*k Putin».

© RIPRODUZIONE RISERVATA