Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

De Zerbi lascia l'Ucraina e lancia un messaggio via Twitter: «Non saremo felici finché il popolo ucraino non sarà libero»

Lunedì 28 Febbraio 2022
De Zerbi lascia l'Ucraina e lancia un messaggio via Twitter: «Non saremo felici finché il popolo ucraino non sarà libero»

Un breve video, pubblicato attraverso il profilo Twitter dello Shakhtar Donetsk, per tranquillizzare tutti e ribadire al tempo stesso il no alla guerra in Ucraina. Roberto De Zerbi, insieme al suo staff, ha lasciato il paese invaso dall'esercito russo e sta facendo ritorno in Italia, senza però dimenticare chi purtroppo è ancora intrappolato lì, coinvolto in un conflitto esploso all'improvviso: «Noi siamo quasi tornati a casa. Siamo contenti perché torniamo nel nostro paese ad abbracciare le nostre famiglie. Ma non saremo mai felici fin quando i nostri giocatori ucraini, i nostri amici ucraini, tutto il popolo ucraino, grande popolo orgoglioso ucraino non sarà libero come noi. Stop alla guerra subito».

Ultimo aggiornamento: 2 Marzo, 09:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento