Divorzio amaro, fa pipì ogni giorno sulla tomba dell'ex moglie dopo 48 anni dalla separazione

Divorzio amaro, fa pipì ogni giorno sulla tomba dell'ex moglie dopo 48 anni dalla separazione
Divorzio amaro, fa pipì ogni giorno sulla tomba dell'ex moglie dopo 48 anni dalla separazione
Domenica 25 Settembre 2022, 21:01 - Ultimo agg. 21:32
3 Minuti di Lettura

Divorzio amaro per una coppia. Un uomo è stato sorpreso a fare pipì sulla tomba della sua ex moglie da cui aveva divorziato 48 anni prima. La scoperta è stata fatta dai figli, inorriditi, della donna. Nel video, catturato da una telecamera nascosta installata dai discendenti, si vede l'uomo fermarsi con il suo SUV (con il motore ancora acceso) solo per avvicinarsi alla tomba.

Mattia Luconi annegato nell'alluvione delle Marche, il padre farà esposto in Procura: «Non si può morire per pioggia»

Divorzio amaro, il video agghiacciante

Nel filmato si vede l'uomo aprirsi i pantaloni e profanare la tomba dell'ex moglie. La registrazione è stata pubblicata su Facebook da Michael Murphy, 43 anni, la cui madre, Linda Louise Torello, giace sei piedi sotto la tomba su cui viene urinato. È morta di cancro nel 2017 all'età di 66 anni. L'ex marito potrebbe aver fatto pipì sulla tomba per cinque anni.

Le feci lasciate dall'uomo

I dubbi dei figli sono iniziati quando hanno trovato sacchi di feci sulla tomba di Torello. Non è chiaro cosa abbia spinto l'uomo a indulgere in un comportamento vile, anche se in precedenza aveva detto a sua figlia che si era pentito di averla incontrata.

La moglie stroncata dal male: i colleghi regalano ad Andrea Leoni 270 ore di ferie per accudire i due figli

«Mi ha spezzato il cuore»

Michael Murphy, il figlio, all'inizio pensava che le feci fossero state lasciate da un dog sitter, ma poi si sono resi conto che era intenzionale. «Mi ha spezzato il cuore», ha scritto. «Un uomo della contea di Bergen, nel New Jersey, ha lasciato sacchi di cacca e ha pisciato sulla lapide di mia madre quasi ogni mattina come una normale routine». E assistito anche dalla moglie.

Le prove

«Abbiamo settimane e mesi di prove. Lo hanno riferito la polizia e le testate giornalistiche. Nessuno nella mia famiglia ha avuto contatti con lui dal 1976 o giù di lì, non siamo sicuri di come abbia trovato la tomba di mia madre. Ma questo risale a un problema di quasi 50 anni fa. Prega per noi, grazie e per favore condividi questo!!!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA