Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Donato De Caprio bloccato da TikTok: sparito il profilo da milioni di like. Cosa è successo

Sabato 6 Agosto 2022 di Valerio Salviani
Donato De Caprio, dopo lo stop ai video TikTok lo blocca: sparito il profilo da milioni di like, cosa è successo

Non è un periodo fortunato per Donato De Caprio, il salumiere napoletano diventato famoso grazie ai video su TikTok. L'uomo del "Con mollica o senza?", dopo aver incassato a malincuore la ramanzina del suo datore di lavoro, che gli ha imposto di non fare più video mentre serve ai Monti Lattari (negozio di alimentari in zona via Toledo, a Napoli), ha dovuto dire addio pure al suo profilo TikTok da 1.7 milioni di follower. Sabato il social ha bloccato la pagina di Donato, che in un attimo ha visto sfumare tutto il successo raggiunto in mesi di lavoro. 

@donatodecaprioo Buongiorno a tutti #donatodecaprio3 #montilattari #andiamoneiperte #mollicaosenza ♬ suono originale - donatodecaprioo

 

Donato De Caprio, perché TikTok l'ha bloccato

Il profilo di Donato De Caprio è stato bloccato per un mese, come annunciato dallo stesso salumiere, che ha aperto una pagina di riserva dove «nel frattempo continuerò a pubblicare contenuti». Il profilo ufficiale gli sarebbe stato bloccato per aver pubblicizzato alcune pagine di scommesse online, pratica vietata dalle regole di TikTok. Il super successo e la visibilità di Donato ha fatto gola a molti e lui, da influencer fatto e finito, l'ha sfruttato per arrotondare. Un successo così ampio, che sono già spuntate diverse pagine fake che hanno provato a sfruttare l'onda per "rubare" follower. Lo stesso salumiere ha precisato: «Questo è il mio unico profilo».

Napoli, turisti lasciano sul tavolo della pizzeria una busta con 750 euro. I proprietari: «Aiutateci a trovarli»

 

Lo stop di "Ai Monti Lattari"

Donato De Caprio ha avuto un successo incredibile grazie ai social. Sono tantissime le persone che adesso si mettono in fila per avere uno dei suoi panini e fargli un video mentre lo crea. Ma nonostante l'operazione di marketing abbia giovato anche alla salumeria ai Monti Lattari, il proprietario gli ha imposto di smetterla. Donato adesso stava provando a reinventarsi, con alcuni video girati a casa, che hanno comunque continuato a garantirgli il successo. Almeno fino a oggi.

Ultimo aggiornamento: 22:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA