La stoccata di Luxuria: «Voto Giachetti. Il gatto della Meloni? E' gay»

Lunedì 9 Maggio 2016
Vladimir Luxuria
Sulle elezioni amministrative in programma a Roma, Vladimir Luxuria ha svelato per chi voterebbe: «Spero che Roma abbia un sindaco pronto a fare gli interessi della città, non di lobbisti o del partito di appartenenza. Sono stata molto
incazzata per come è andata la questione di Marino e per come è stato liquidato l'ex sindaco, ma quando ci sono le elezioni amministrative in una città sono molto più importanti le persone dei partiti e delle liste che le
sostengono. Siccome conosco personalmente Giachetti perché abbiamo fatto due anni insieme alla Camera, devo dire che fino ad ora mi sembra quello più convincente, al momento voterei per lui».

Sempre su Radio Cusano Campus, l'emittente dell'Università degli Studi Niccolò Cusano,  Luxuria ha lanciato una frecciatina a Giorgia Meloni: «Ha detto che il suo gatto, Martino, è in calore e cerca una fidanzata? Ha la presunzione di eterosessualità, chi gliel'ha detto che il suo gatto è etero? Magari vorrebbe un altro gatto, un altro maschietto. Magari il gatto Martino vorrebbe il gatto Lucone...». Ultimo aggiornamento: 12:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA