Emanuele Filiberto di Savoia principe ristoratore: «Dal food truck al mio locale a Los Angeles»

Giovedì 10 Dicembre 2020
Emanuele Filiberto di Savoia nel suo ristorante "Prince of Venice" (Instagram)

Emanuele Filiberto di Savoia è diventato un ristoratore. Emanuele Filiberto Di Savoia, messi da parte gli impegni tv, avevo iniziato un’attività di ristorazione itinerante con il food truck “Prince of Venice” ed ora ha aperto il suo primo locale a Los Angeles, in California.

Gli affari del food truck andavano bene: “Era diventato punto di riferimento – ha raccontato in un’intervista a “Chi” – della pasta fresca a Los Angeles e con esso andavamo a servire alle serate, alle prime cinematografiche ed altri eventi. Dopo il successo ho deciso di aprire il mio primo locale di ristorazione rapida a Westwood, nella zona universitaria della città dove vivono tanti studenti”.

Il locale si chiama come il food truck “Prince of Venice” (il suo titolo nobiliare) e il menù, cucina di qualità a prezzi non esorbitanti, è prettamente italiano: “Prepariamo sempre pasta fresca e in più la pizza al taglio, le lasagne, gli arancini siciliani e infine… dessert come tiramisù e panna cotta”. Dato che l’attività rende, non mancano i piani d’espansione: “La mia idea è di replicare il ristorante e progetto di aprirne altri in franchising nei prossimi 5 anni in diversi stati degli Usa, dalla Florida all’Arizona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA