Emma Marrone e la morte del padre: «Lottava contro una leucemia, vergognose le speculazioni sui vaccini»

La cantante aveva postato su Intagram una foto del papà con in braccio la chitarra. Era stato proprio lui, infatti, a trasmetterle la passione per la musica facendola

Emma Marrone e la morte del padre: «Lottava contro una leucemia, vergognose le speculazioni sui vaccini»
Emma Marrone e la morte del padre: «Lottava contro una leucemia, vergognose le speculazioni sui vaccini»
Mercoledì 7 Settembre 2022, 18:34 - Ultimo agg. 20:08
2 Minuti di Lettura

«Fai buon viaggio Papà. Ti amo e ti amerò per sempre. La tua Chicca». Con queste parole Emma Marrone aveva comunicato ai suoi fan la morte del padre Rosario, 66 anni, avvenuta lunedì scorso. La cantante aveva postato su Intagram una foto del papà con in braccio la chitarra. Era stato proprio lui, infatti, a trasmetterle la passione per la musica facendola partecipare già da bambina alle esibizioni dei Karadreon e in qualche occasione anche negli H2O, gruppi nei quali Rosario suonava.

Emma Marrone, le prime esibizioni con il papà Rosario morto a 66 anni: «Grazie per tutto l'amore che ci avete donato»

L'addio sui social

Ora Emma ha voluto fare qualche precisione, vista la valagna di commenti sui social che hanno seguito la notizia. «Grazie a tutti per l'amore che ci avete donato», ha detto l'artista. «Avrei voluto commentare anche tutti quei soggetti che stanno speculando sul buon nome di mio padre tirando fuori la questione dei vaccini, ma a questi c'ha pensato la vita. Mio papà da ottobre scorso stava combattendo contro la leucemia e non smetterò mai di ringraziare il dottor Enzo Pavone e tutta l'equipe di medici e infermieri dell'ospedale di Tricase che ci hanno seguito e supportato in un momento così difficile». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA