Enrico Montesano, scoperta vegana: «Mi sono curato a tavola»

Enrico Montesano
di Valeria Arnaldi

ROMA - «Ma sei diventato vegano?», Barbara D’Urso parla di tavola e filosofia di cucina con Enrico Montesano, ospite con i figli Michele Enrico e Marco Valerio a Domenica Live.
«Mica sono un assassino! - replica Montesano - Io non sono fanatico, se mia moglie fa un uovo per i figli,  ne mangio un pezzetto anche io, dice non è un animale, però sono uova… un vero vegano non la mangia».
Quando ha cambiato abitudini alimentari?
«Sono diventato vegano da quando ho avuto problemi di salute. Avevo problemi di digestione, una grande acidità, invece di prendere medicine, ho iniziato a eliminare tutto quello che mi faceva male. E poi la carne non mi è mai piaciuta molto, amavo le polpette. Eliminando carne e latticini, mangio molta più frutta e i legumi, ho riscoperto cose che hanno fatto grande l’impero romano. I legionari romani mangiavano ceci, cavolo e via dicendo. Io mi sento come un legionario romano».
A breve, dal 21 febbraio, Montesano sarò al teatro Sistina con il Conte Tacchia. In scena anche suo figlio Michele Enrico.
 «Abbiamo aggiunto  cose nuove. Mio figlio più piccolo è al terzo anno dell’Accademia Silvio D’Amico, mio figlio più grande è al primo anno... c’è un po’ di confusione». 
Domenica 11 Febbraio 2018, 16:33 - Ultimo aggiornamento: 11-02-2018 18:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP