La famiglia non ha i soldi per il latte, la bambina beve cinque tazze di caffè al giorno

​Una famiglia povera nutre la propria bambina con 5 tazze di caffè, perché non ha i soldi per il latte
di Marta Ferraro

  • 700
Hadijah Haura, una bambina indonesiana di 14 mesi, è stata alimentata con biberon di caffè dall'età di sei mesi. La piccola consuma circa cinque tazze di caffè al giorno, l'equivalente di circa 1,5 litri ogni giorno. I suoi genitori affermano che non hanno modo di procurare del latte o altri alimenti e che questa dieta forzata, comunque, non ha danneggiato la salute del bambina.
 
Entrambi i genitori sono sicuri che questa dieta non ha compromesso la salute della loro bambina: «la sua crescita è normale, è molto attiva e cammina già da sola», raccontano.

Anita, la madre di Hadijah, guadagna qualche soldo, estraendo la polpa del cocco, ma il compenso è talmente basso che non è abbastanza per soddisfare le esigenze della famiglia. 

Anche suo marito si dedica allo stesso mestiere, e inoltre durante la stagione del raccolto lavora nelle risaie, per cercare di incrementare leggermente il reddito familiare. Anita, comunque, si dice preoccupata per la crescita della sua bambina, ma che non ha altre opzioni.



La donna ha riferito che non ha mai ricevuto latte o integratori alimentari dal dipartimento della salute.

Da parte loro, le autorità locali sostengono che i loro funzionari hanno visitato la casa di Hadijah e hanno fornito assistenza adeguata per impedire alla minore di continuare a consumare caffeina.
Domenica 22 Settembre 2019, 15:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP