Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fedez operato all'addome, cosa si sa della sua malattia: i prossimi giorni saranno cruciali

Giovedì 24 Marzo 2022
Fedez operato all'addome, cosa si sa della sua malattia: i prossimi giorni saranno cruciali

Il giorno importante è arrivato. Ieri Fedez, 32 anni, è stato operato all’addome al San Raffaele di Milano, dove si trova ricoverato al reparto solventi. Accanto a lui la moglie Chiara Ferragni e la madre che è anche la sua manager. Sarebbe ora in osservazione nel reparto di via Olgettina, e sarà sottoposto a ulteriori accertamenti che saranno cruciali per stabilire il percorso di cure. Quel «percorso importante che dovrò fare e che mi sento di raccontare», aveva detto rivelando, con gli occhi gonfi di lacrime, che qualcosa non andava. Ma a quel qualcosa Fedez non aveva dato un nome. L’intervento era stato pianificato, e non si tratterebbe dunque di un’urgenza. Qualcuno ipotizza si tratti di un tumore. Ma c'è chi invece, nei giorni scorsi, aveva parlato di sclerosi multipla rifacendosi ad una confessione del cantante che nel 2019 aveva dichiarato di aver ricevuto la diagnosi di demielinizzazione.

È stata la Ferragni a confermare la notizia del suo ricovero in un post su Instagram in occasione del primo compleanno della loro secondogenita Vittoria. «Volevo ringraziare tutte le persone che mi hanno scritto in questi giorni, mandando tanta positività. Grazie a mia moglie che è sempre al mio fianco giorno e notte, grazie alla mia famiglia e ai miei amici che hanno fatto di tutto per tenere alto il morale», aveva scritto Fedez, parole ricondivise poi anche dalle sorelle Ferragni. «Grazie alle nostre due stelle (i figli Leone e Vittoria, ndr) che riescono a creare una magia senza nemmeno rendersene conto: darmi la forza di affrontare tutto questo».

Fedez è stato operato: ecco come sta. «La forza dai miei figli»

La malattia

Ma che cosa ha Fedez? E' la domanda che in questi giorni si stanno facendo le tantissime persone che si sono strette attorno al cantante in un grande abbraccio virtuale. Nel 2019, ospite della trasmissione La Confessione, condotta da Peter Gomez sul canale Nove, Fedez aveva dichiarato di aver ricevuto la diagnosi di demielinizzazione, una particolare condizione che può anticipare patologie gravi. Non è chiaro se gli attuali problemi di salute siano collegati a questo disturbo. La mielina è un tessuto lipoproteico che compone gli strati che isolano le fibre nervose all’interno e all’esterno del cervello. Proprio come l’isolamento di un cavo elettrico, la guaina mielinica consente ai segnali nervosi, che sono impulsi elettrici, di essere condotti lungo le fibre in modo veloce e preciso. Quando la guaina mielinica è danneggiata, gli input non sono trasmessi in maniera efficiente e possono verificarsi danni al sistema nervoso centrale. La demielinizzazione può essere causata da infezioni, ictus, carenze nutrizionali o l’assunzione di farmaci. Ma può anche essere una spia dell’insorgenza di malattie come la sclerosi multipla.

 

La solidarietà vip

Intanto un’ondata d’affetto lo ha travolto via social: “Siamo tutti con voi“, ha scritto Mara Venier. Orietta Berti sempre su Instagram ha colto l’occasione per fare gli auguri alla piccola vittoria ma estendendo il suo pensiero a tutta la famiglia di Fedez e Chiara Ferragni: “Auguri alla piccola Vittoria e tanta forza. Un abbraccio a tutti e quattro. con affetto“. Un affetto che non arriva solo dal mondo dello spettacolo, ma anche dai tantissimi fan che la coppia vanta e sul cui amore possono contare in questo momento. Toccante il messaggio di Carolyn Smith, la coreografa giudice di Ballando con le Stelle che ha inviato a Fedez e Vittorio Feltri: «Sono rimasta molto dispiaciuta della notizia della vostra situazione di salute. Lo so come ci si sente quando arriva la notizia di una malattia, lo so cosa si deve affrontare in privato e in pubblico. È dal 2015 che combatto, e combatto fino in fondo”.

 

 

Ultimo aggiornamento: 13:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento