Giada, la neonata di mezzo chilo che ha voluto vivere: è nata prematura a 22 settimane

Martedì 15 Giugno 2021 di Valeria Arnaldi
Giada, la piccola guerriera di mezzo chilo che ha voluto vivere: è nata dopo solo 22 settimane di gestazione

Una «piccola guerriera». Così, all’arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, chiamano Giada, nata a Capodanno scorso, a sole ventidue settimane di gestazione e, dopo sei mesi di terapia intensiva neonatale, finalmente dimessa e tornata a casa con i genitori e la sorellina. A guardarla nella foto scattata prima dell’uscita dalla struttura, serena tra le braccia della mamma, sembra una bimba come tante, ma Giada, che pesava appena 520...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 16 Giugno, 15:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA