«Green Pass obbligatorio per entrare nella mia enoteca». Proprietaria minacciata sui social: «Non cambio idea»

Mercoledì 21 Luglio 2021 di Francesco Malfetano
Green Pass obbligatorio per entrare in enoteca, proprietaria minacciata sui social: «Ma non ci ripenso»

«Io mi sono stancata. Ho rivisto il buio alla fine del tunnel anziché la luce e allora mi sono detta stavolta decido io, nel mio locale si entra solo con il Green Pass. Poi sono arrivati gli insulti e le minacce, ma non mi toccano per nulla. I miei clienti sono tutti qui, c'è il pienone». Cinzia Orabona risponde all'ora dell'aperitivo. Al telefono si sente in sottofondo il chiacchiericcio dei clienti di Prospero, l'enoteca letteraria («È...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 11:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA