Guenda Goria dimessa dall'ospedale, il messaggio commovente: «Grazie a chi mi ha donato la vita e a chi me l’ha salvata»

Guenda Goria dimessa dall'ospedale, il messaggio commovente sui social: «Grazie a chi mi ha donato la vita e grazie a chi me l ha salvata»
Guenda Goria dimessa dall'ospedale, il messaggio commovente sui social: «Grazie a chi mi ha donato la vita e grazie a chi me l’ha salvata»
Giovedì 21 Luglio 2022, 19:07
3 Minuti di Lettura

Guenda Goria è ufficialmente tornata a casa, dopo il ricovero d'urgenza in ospedale a causa di una gravidanza extrauterina. La figlia di Maria Teresa Ruta e Amedeo Goria ha voluto condividere sui social un post strappalacrime in cui conferma di aver firmato la lettera di dimissione.

Accanto a lei il fidanzato Mirko Gancitano, futuro marito, che non l'ha lasciata sola nemmeno un momento in questo periodo così duro. La 33enne ha voluto condividere il percorso in ospedale con i suoi follower, su Instagram. Dopo l'operazione, fatta d'urgenza per una forte emoraggia causata da una gravidanza extrauterina, Guenda ha raccontato di aver subito un altro male perchè, secondo i medici, le si era rotta una tuba. 

Giorni sofferenti per l'ex gieffina che però adesso è tornata al suo nido d'amore, ancora dolorante ma con un grande sorriso, come si mostra nelle foto. 

Il messaggio

«Il sentimento che pervade il mio cuore è quello di un’immensa gratitudine.
Posso alzarmi ogni mattina con accanto il mio amore e affrontare quello che la vita mi dona con generosità» ha voluto raccontare Guenda ai suoi ammiratori.

Poi ha voluto condividere la frustrazione dell'ultimo periodo: «Ultimamente sono stata fatta fuori da tanti progetti professionali e mi rammaricavo perché pensavo di meritarli. Molte cose non sono andate come dovevano e mi sono sentita sfortunata. Come se la vita si stesse accanendo contro di me. Ma non è così. Oggi ho aperto gli occhi e ho sorriso come non facevo da tantissimo tempo. Mi sento piena di gioia e di voglia di risolvere tutto. Spesso vivo con una nota di sottofondo che suona scontentezza e senso di inadeguatezza. Spesso mi indurisco per paura di soffrire e, dopo un po’, non percepisco più l’amore che mi viene donato».

E poi le ultime righe in cui condivide l'immensa gioia: «Oggi sento la vita più che mai e ringrazio per essere ancora in questo mondo che ha angoli incantevoli. Sono felice di esserci. Anche semplicemente di poter prendere un caffè al mattino e guardare fuori dalla finestra e il sole che illumina il mondo. Grazie a chi mi ha donato la vita e grazie a chi me l’ha salvata, ancora una volta».

Il post in pochi minuti è andato virale raggiungendo più utenti possibili che hanno voluto diffondere nei commenti tanti messaggi positivi, augurando il meglio ai futuri sposi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA