Principe Harry, la rivolta dei dipendenti della società in California: «Stipendi bassi, ma lui è miliardario»

Domenica 1 Maggio 2022
Polemiche sul principe Harry che è accusato di avere poca etica nel gestire la società di salute mentale nella California

Diffidenza e polemiche sul principe Harry. Malcontento fra i dipendenti che lavorano per la BetterUp, una società della Silicon Valley che supporta la salute mentale, perchè accusano il principe di avere un'etica discutibile. La società si è rifiutata di dire quanto viene pagato il Duca di Sussex, ma è probabile che l'importo sia molto redditizio per lui, soprattutto dopo che l'attività è stata valutata a quasi 5 miliardi di dollari in seguito all'acquisto di clienti tra cui Facebook , Airbnb e LinkedIn, oltre a giganti aziendali tra cui Hilton, Chevron e Mars. Come riporta il Sun, alcuni dipendenti hanno chiesto cosa ci facciano lì i vicepresidenti come Harry, visto gli alti guadagni a sette cifre che già ha.

Lo scorso marzo, Harry è stato nominato "Chief Impact Officer" presso la società con sede a San Francisco, non con poche polemiche.

È il suo primo lavoro da quando ha lasciato la corte inglese, e i rumors dicono che stia guadagnando troppo per partecipare soltanto a eventi aziendali speciali e partecipare a riunioni a tutti gli effetti.

I capi dell'azienda affermano che Harry è responsabile di «sostenere l'importanza di massimizzare il potenziale umano in tutto il mondo», descrivendolo come un «ruolo significativo e carnoso».

Ultimo aggiornamento: 22:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA