Harry e Meghan, perché vogliono modificare il libro e la docu-serie? «Sono dei calcolatori. Possibili pericolose accuse “bomba” a Re Carlo III»

Harry e Meghan, perché vogliono modificare il libro e la docu-serie? «Accuse bomba a Re Carlo III»
Harry e Meghan, perché vogliono modificare il libro e la docu-serie? «Accuse bomba a Re Carlo III»
Sabato 8 Ottobre 2022, 12:10 - Ultimo agg. 12:44
5 Minuti di Lettura

Il libro e la nuova serie di Netflix di Harry e Meghan contro la Royal Family sono pronti, ma loro stanno cercando in tutti i modi di ritardarne l'uscita per poterne modificare almeno in parte il contenuto. Il motivo? Papà Carlo è diventato Re e le critiche riportate sul testo potrebbero creare diversi problemi. I loro piani erano chiari a tutti, affossare la Corona, ma dopo la morte della Regina tutto è cambiato.

Harry rifiutò l'offerta di William di incontrarsi per sanare la loro spaccatura: il retroscena che emerge solo ora

Harry e Meghan, corsa per fermare l'uscita del libro

Secondo gli esperti reali infatti Harry e Meghan in tutte le loro esternazioni, hanno sempre evitato di criticare la monarca, ma non hanno fatto lo stesso con Carlo e Camilla. Affermazioni di razzismo e di incapacità genitoriali erano già state lanciate da Oprah Winfrey lo scorso anno contro Carlo e la moglie, e queste nuove memorie non promettono nulla di buono. E ora che Charles è diventato Re Carlo III e Camilla la Regina consorte, è corsa a cercare di riparare ai danni possibili che ci potrebbero essere dopo l'uscita del libro. 

Harry e Meghan cambiano casa: «Quella attuale non è più adeguata».

La loro strategia è stata rovinata

Sono stati chiamati «arroganti» e «illusi» per aver pensato di poter essere di nuovo i benvenuti nella casa reale dopo le loro esternazioni fatte a piu' riprese contro la Royal Family. Intanto cresce il fermento per l'uscita del libro di memorie che è atteso nei negozi il mese prossimo e si pensa che la serie Netflix uscirà a dicembre. Ma il principe Harry e la moglie pare vogliano cambiare rotta, a ulteriore prova del loro tentativo di far pace con la famiglia, hanno anche tagliato i rapporti con l'aggressivo gruppo di pubbliche relazioni di Hollywood Sunshine Sachs. 

Regina Elisabetta II, la verità sulla morte della monarca: ecco il certificato di decesso

Le accuse, possibili, a Re Carlo III

Fonti hanno detto a The Sun che per Harry e Meghan Markle questo libro e le docuserie sarebbe stato un modo per attaccare la Corona prima di tornare a ricostruire i ponti. «Il prossimo anno il 2023 sarebbe stato il loro anno di riconciliazione». La loro strategia, quindi da quanto detto dal The Sun, era chiara fin dall'inizio. Sganciare una bomba, probabilmente l'ultima, e poi tornare a far pace con la famiglia reale. Ma la morte di Regina Elisabetta II ha sovvertito i piani di tutti. E ora se sul libro e nella serie tv ci dovessero essere delle offese a Carlo e Camilla sarebbero offese dirette alla Corona, e il piano di rinconcigliazione potrebbe saltare.  

«Chiaramente, questo tentativo di riconciliazione non funzionerebbe mai se fossero stati critici nei confronti del nuovo monarca e della moglie». Spiega una fonte.

Re Carlo III, prima foto ufficiale con Camilla e i principi di Galles (ma senza Harry e Meghan)

«Sono dei calcolatori»

Tutto questo, secondo l'autore reale Robert Jobson, «Dimostra che sono una coppia molto calcolatrice e ancora una volta il loro tempismo è completamente sbagliato». Perché si parla di tempismo sbagliato di nuovo?  «Hanno sbagliato completamente facendo l'intervista con Oprah Winfrey quando Philip era in ospedale a pochi giorni dalla morte. Hanno sbagliato di nuovo con la ridicola intervista con la rivista americana The Cut settimane prima della morte della regina».

 

E adesso, secondo l'autore lo stanno facendo di nuovo. «Ora parlano di riconcigliazione. Il loro tempismo è spaventoso come sempre. Sono anche arroganti perché presumono di poter riconquistare la fiducia del padre e del fratello di Harry. Ma quella fiducia è andata per sempre. Harry e Meghan non saranno mai guardati allo stesso modo».

Harry e il libro-rivelazione sui reali: «È disperato, sta tentando di modificarlo prima che esca»

Carlo diventa Re e tutto cambia

E l'esperto conclude: «Harry ha bisogno di ricordare che ora ha a che fare con il Capo dello Stato, non solo con suo padre. Se mancano di rispetto al re, non stanno solo mancando di rispetto all'uomo, ma anche all'istituzione».  Gli addetti ai lavori concordano sul fatto che qualsiasi attacco pubblico al re potrebbe ora essere fatale per qualsiasi riconciliazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA