Il principe Filippo trasferito in un altro ospedale per dei controlli al cuore: cresce la paura a Londra

Lunedì 1 Marzo 2021
Il principe Filippo trasferito in un altro ospedale per dei controlli al cuore: cresce la paura a Londra

Preoccupano le condizioni del principe Filippo, ricoverato ormai da quasi due settimane a causa di un malore. Il 99enne consorte della regina Elisabetta II è stato  trasferito nelle ultime ore dalla clinica in cui si trovava in un altro ospedale di Londra, il St Bartholomew's Hospital, dove viene sottoposto a esami cardiaci per una «condizione pre esistente». E a Londra e in tutto il Regno Unito cresce la paura. 

Questo è quanto riportato dai canali ufficiali della Corona ma le condizioni del duca di Edimburgo continuano a non essere chiare. Si è parlato di un infezione, non meglio definita, il principe William ha anche voluto rassicurare sulla salute del nonno dicendo che sta bene e dovrà solo fare dei controlli. Di fatto però il reale ancora non viene di messo e il bisogno di altri accertamenti preoccupa i sudditi. Qualche giorno fa il figlio Carlo si è recato da lui in lacrime, come se le conzioni di Filippo lo preoccupassero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA