Imita la ragazza che leccò il gelato nel banco frigo del supermarket: arrestato

Arrestato un uomo che ha imitato la ragazza che leccò il gelato e lo ripose nel banco frigo del supermercato
di Marta Ferraro

Un uomo che, negli Stati Uniti, ha imitato la giovane donna che in Texas ha leccato un gelato e lo ha riposto nel congelatore di un supermercato è stato arrestato.

Le autorità statunitensi lo hanno accusato della manipolazione del bene e della divulgazione e pubblicizzazione del comportamento illecito.

Da quando il video della ragazza texana è diventato virale, stanno comparendo in rete molti filmati dal contenuto simile. 
 
Secondo quanto hanno diffuso i media locali, la polizia della Louisiana, ha fermato per questo motivo Lenise Martin, un uomo di 36 anni che ha avuto lo stesso comportamento della ragazza. 

L'uomo, dal canto suo, ha mostrato una ricevuta per dimostrare che aveva comprato il gelato, ma i gestori della struttura hanno, comunque, allertato le autorità in modo da poter indagare sulla vicenda.

L'uomo, intanto, è stato accusato e rimane in prigione in attesa che il giudice stabilisca a quanto ammonta la cauzione.

«Nessuno deve imitare questo atto atroce perché è illegale, è un rischio per la salute degli altri», ha riferito un portavoce dell'Ufficio dello Sceriffo.
Giovedì 11 Luglio 2019, 15:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP