Influencer con la mascherina finta per sfidare le norme anti Covid: rischiano l'espulsione dall'Indonesia

Giovedì 29 Aprile 2021
Influencer con la mascherina finta per sfidare le norme anti Covid: rischiano l'espulsione dall'Indonesia

Un video a Bali per sfidare le norme sull'obbligo della mascherina nel Paese. Due youtuber, Josh Paler Lin e Leia Se, adesso rischiano l'espulsione dall'Indonesia. Lo riferisce la Cnn. I loro passaporti, uno taiwanese e l'altro russo, sono stati intanto confiscati: nel video, divenuto virale su Youtube e poi rimosso, avevano provato a entrare in un negozio senza mascherina. Un tentativo fallito al quale era poi seguito un trucco messo a punto dai ragazzi per ingannare i negozianti: una finta mascherina  chirurgica blu dipinta sul volto. I due influencer di Instagram hanno affermato che si trattava di uno scherzo e che entrambi stavano giocando per intrattenere i loro fan e followers.

Chiara Ferragni e Giulia De Lellis, prima cena fuori nello stesso ristorante: così ci si affida alle influencer per ripartire

In Indonesia ci sono oltre 1 milione 600mila casi di Covid, quasi 45mila i morti. 

Turisti sorpresi senza mascherina, a Bali la multa insolita: costretti a fare 50 flessioni Vaccini,

Indonesia controcorrente: inizia la campagna dai giovani (dai 18 ai 59 anni): «Da loro più contagi»

Ultimo aggiornamento: 21:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA