Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Jennifer Aniston, la confessione: «Soffro di insonnia e sonnambulismo da oltre 20 anni. Ero davvero spaventata»

Domenica 17 Aprile 2022
Jennifer Aniston, la confessione: «Soffro di insonnia e sonnambulismo da oltre 20 anni. Ero davvero spaventata»

Non ne ha mai fatto mistero la star di Fiends: Jennifer Aniston soffre di insonnia. Una patologia che da oltre 20 anni condiziona la sua vita e la sua stabilità mentale e fisica. L'attrice è tornata a parlarne a People dichiarando che spesso si preoccupa di non riuscire ad addromentarsi. 

Jennifer Aniston e David Schwimmer sono una coppia? Le due star di Friends viste insieme

Jennifer Aniston, la paura per il sonnambulismo

«Ho paura di passare un'altra notte a contare le crepe nei muri», ha detto l'attrice del Morning Show. «Tutti ormai sanno che soffro di sonnambulismo, non è più un segreto ma devo ammettere che all'inizio ero davvero spaventata. Penso che sia iniziato da qualche parte nei miei 30 anni o anche prima, ma non inizi a notare gli effetti della mancanza di sonno quando siamo più giovani perché ci sentiamo così invincibili».

Jennifer Aniston ha un nuovo amore? Tutti i fidanzati dell'attrice

Le ripercussioni fisiche

Ha poi aggiunto: «È iniziato come qualcosa che avrei semplicemente accettato e poi all'improvviso ti rendi conto degli effetti della tua mancanza di sonno e di come influisce sulla tua giornata, sul tuo lavoro, sulla funzione mentale e sul tuo fisico».

L'ex star di Friends ha continuato spiegando che più si "preoccupa" di addormentarsi, più è difficile farlo e ha rivelato che in passato avrebbe persino sofferto di sonnambulismo. 

Digiuno intermittente, niente cibo per 16 ore: la moda dei vip che può fare male. Ecco come funziona

La paura

«Sono stata svegliata alcune volte di colpi dagli allarmi di casa e devo dire che è stata davvero un'esperienza terribile. Allora ho capito cosa significasse davvero essere privati del proprio sonno in maniera tranquilla».

Una volta riconosciuta la patologia l'attrice ha deciso di rivolgersi ai medici: «Non puoi davvero rispettare i tre pilastri della salute - che sono dieta, esercizio e sonno - se non puoi davvero fare esercizio e non puoi davvero mangiare bene se non hai dormito bene perché il tuo orologio biologico è così completamente alterato».

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 19 Aprile, 11:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento